Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Fiat 124 taxi di Torino 1967 Mercury code 3
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Die-cast
 Elaborazioni Diecast
 Fiat 124 taxi di Torino 1967 Mercury code 3
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

marconolasco
automodellante


Inserito il - 15/09/2017 : 16:47:27  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Terzo ed ultimo code 3 su base Mercury. Anche in questo caso ho cercato di mantenere lo spirito di quei modelli.
La targa è compatibile con il periodo ed equipaggiò davvero le 124 Mercury. Ho ripassato di rosso le frecce laterali anche se la maggior parte dei Mercury non le aveva, ma mi sembra che si ravvivi un pochino la livrea piuttosto austera. Per lo stesso motivo applicherò la striscia giallo-blu a dividere il verde dal nero, quando mi arriverà.
Il parabrezza è rigato, ma rimane così perché non si tratta di un segno superficiale. Il lunotto invece è stato carteggiato e lucidato con una spruzzata di trasparente per eliminare alcuni segni superficiali.
Tutto sommato mi pare che il giallo si addica di più a questo genere di modelli.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 673  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 08/10/2018

Google Adsense


Mountain View

512s
iperautomodellante




Inserito il - 16/09/2017 : 01:35:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 512s Invia a 512s un Messaggio Privato Aggiungi 512s alla lista amici
Bellissima, l' unica perplessita' riguarda la cornice dei fari anteriori : qui forse potevi concederti una "licenza" e dipingerle in argento .
E' vero, mentalmente il verde nero lo assoccia alle Fiat prodotte fino alla prima meta' degli anni sessanta, ma è corretto anche sulla 124.
Personalmente concordo che il giallo si dona meglio ai taxi












Modificato da - 512s in data 16/09/2017 08:17:25

 Messaggi: 6267  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 16/09/2017 : 09:19:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie 512S!
In realtà, in prima battuta avevo spruzzato in argento anche le cornici dei fari, ma il risultato non mi convinceva. Il modellino aveva perso quell' aria anni '60 che invece ricercavo. Non so, era come se quel particolare non fosse "in equilibrio" con il resto, cioè con i brillantini, la mancanza delle cornici dei finestrini, le maniglie non dipinte ecc.. Mi pare che sia meglio così, per lo scopo che avevo.
Ho scelto quella tinta sia perché storicamente molto significativa, i taxi italiani, almeno nelle grandi città, sono stati verdi e neri per circa 45 anni, dal 1926 al 1970 e anche oltre; l' obbligo del giallo riguardava le nuove vetture, credo, non la riverniciature degli esemplari già esistenti, e anche per diversificare il modello dalla 128.
Appena mi arriverà la striscia giallo-blu la applicherò e penso che ravviverà un poco l' insieme. Per questo motivo l' ho ordinata un po' più larga di come dovrebbe essere in scala. In fondo, all' epoca, le misure delle decals, quando c' erano, non erano sempre 1/43, anzi...

PS Scusa, sai a che città si riferisce la prima foto che hai postato? La seconda e terza le conosco, è un esemplare di Roma restaurato.






Modificato da - marconolasco in data 16/09/2017 09:20:54

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 673  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 08/10/2018 Torna all'inizio della Pagina

512s
iperautomodellante




Inserito il - 19/09/2017 : 00:48:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 512s Invia a 512s un Messaggio Privato Aggiungi 512s alla lista amici
marconolasco ha scritto:

Grazie 512S!
In realtà, in prima battuta avevo spruzzato in argento anche le cornici dei fari, ma il risultato non mi convinceva. Il modellino aveva perso quell' aria anni '60 che invece ricercavo. Non so, era come se quel particolare non fosse "in equilibrio" con il resto, cioè con i brillantini, la mancanza delle cornici dei finestrini, le maniglie non dipinte ecc.. Mi pare che sia meglio così, per lo scopo che avevo.
Ho scelto quella tinta sia perché storicamente molto significativa, i taxi italiani, almeno nelle grandi città, sono stati verdi e neri per circa 45 anni, dal 1926 al 1970 e anche oltre; l' obbligo del giallo riguardava le nuove vetture, credo, non la riverniciature degli esemplari già esistenti, e anche per diversificare il modello dalla 128.
Appena mi arriverà la striscia giallo-blu la applicherò e penso che ravviverà un poco l' insieme. Per questo motivo l' ho ordinata un po' più larga di come dovrebbe essere in scala. In fondo, all' epoca, le misure delle decals, quando c' erano, non erano sempre 1/43, anzi...

PS Scusa, sai a che città si riferisce la prima foto che hai postato? La seconda e terza le conosco, è un esemplare di Roma restaurato.


L'ho trovata in rete, se non sbaglio dovrebbe essere un immagine tratta da un film






 Messaggi: 6267  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

edicolante
Amministratore

AM Staff


Inserito il - 01/01/2018 : 19:05:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di edicolante Invia a edicolante un Messaggio Privato Aggiungi edicolante alla lista amici
ciao ,
una domanda : lo stemma di Torino da dove proviene ?
un appunto : lo stemma i taxi di Torino lo avevano tutti sulla porta anteriore.
un idea : potresti fare un trittico . riproducendo un taxi di Genova dell'epoca corpo vettura nero , tetto bianco






Prov.: Genova  ~ Città: sestri levante  ~  Messaggi: 3530  ~  Membro dal: 31/03/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 01/01/2018 : 20:41:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Lo stemma di Torino è stato disegnato su commissione dalla stessa persona che da tempo mi deve fare la striscia giallo-blu che, se non sbaglio, percorreva la linea di cintura. Ti risulta? Grazie per la dritta sulla posizione degli stemmi, li sposterò. Per fortuna ne ho fatto fare due coppie, nel caso si rovinino.
Interessante l' idea del taxi di Genova, ma non ho altri obsoleti rovinati adatti. Non so bene perché, forse perché ne vidi uno da bambino, ci vedrei bene una Fiat 1500 in versione taxi di Genova. Se dovessi incrociare un rottamino Mebetoys completo a buon prezzo non me lo farò scappare. A quel punto ci vorrebbe anche un taxi giallo-bianco di Firenze...






Modificato da - marconolasco in data 01/01/2018 20:41:49

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 673  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 08/10/2018 Torna all'inizio della Pagina

edicolante
Amministratore

AM Staff


Inserito il - 01/01/2018 : 22:55:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di edicolante Invia a edicolante un Messaggio Privato Aggiungi edicolante alla lista amici
... per il giallo bianco di Firenze , andrebbe bene anche un edicoloso , tipo 125 II serie.
A genova nel periodo nero /bianco, moltissime 128 e 124.
in quanto ai rottamini , io li sostituisco con gli edicolosi , meno fascino , ma minori costi






Prov.: Genova  ~ Città: sestri levante  ~  Messaggi: 3530  ~  Membro dal: 31/03/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 18/05/2018 : 15:15:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Per Edicolante:
Hai alcuni MP






 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 673  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 08/10/2018 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi.