Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - MERCURY da Hachette
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Modelli di Edicola
 MODELLI DA EDICOLA
 MERCURY da Hachette
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 6

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 07/06/2019 : 10:19:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
Arrivata la dodicesima uscita della collezione, la Lancia Flavia n.31 del catalogo Mercury, uscita nel 1961 e, per la gioia di Sfera, completa di vetri e sospensioni
E già dal 1962 apparve anche l'arredamento interno, ma questa non ce l'ha perché rappresenta (fedelmente) una prima serie. Anche i fanali posteriori sono fedeli alla prima serie, con i confini in rilievo delle varie luci, per agevolare le pennellate nei tre colori diversi. Con la serie successiva i fanali furono spianati per ospitare una decal unica. Idem per la targa, che riporta la numerazione giusta.
Lo stampo, come sempre, è perfetto, e mi soddisfa anche la verniciatura. Bello il fondino cromato, coerente anch'esso con la prima serie. Ottimo modellino.




Il prossimo, si annuncia un altro bel modellino: Fiat 1300 Polizia:







 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1738  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: 18/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

Sfera
automodellante



Inserito il - 07/06/2019 : 13:57:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sfera Invia a Sfera un Messaggio Privato Aggiungi Sfera alla lista amici
Grazie franciazzi per la solita esauriente recensione!
Molto belli questi due esemplari, anche se la verniciatura della 1100 mi sembra molto caramellosa, mentre ho dei forti dubbi sul colore della Flavia, che suppongo non sia mai esistito, dato che non se ne trova nemmeno un esemplare d'epoca in rete.
Inoltre la Flavia non è fornita di interni, e, anche qui, alcune di quelle reperite sul web ce li hanno, altre no!
Sai qualche cosa di più?






Modificato da - Sfera in data 07/06/2019 16:48:56

 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Ferrara  ~ Città: FERRARA  ~  Messaggi: 243  ~  Membro dal: 30/09/2013  ~  Ultima visita: 05/07/2019 Torna all'inizio della Pagina

lucesku
automodellante



Inserito il - 07/06/2019 : 15:54:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato Aggiungi lucesku alla lista amici
Grande franciazzi! bello il modello e ottima presentazione..





  Firma di lucesku 
La mia collezione: Lucesku's Museum

 Regione Calabria  ~ Prov.: Cosenza  ~ Città: Cosenza  ~  Messaggi: 456  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 07/06/2019 : 18:26:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Sfera ha scritto:

Grazie franciazzi per la solita esauriente recensione!
Molto belli questi due esemplari, anche se la verniciatura della 1100 mi sembra molto caramellosa, mentre ho dei forti dubbi sul colore della Flavia, che suppongo non sia mai esistito, dato che non se ne trova nemmeno un esemplare d'epoca in rete.
Inoltre la Flavia non è fornita di interni, e, anche qui, alcune di quelle reperite sul web ce li hanno, altre no!
Sai qualche cosa di più?


L'arredamento interno è apparso in un secondo momento (quasi subito dopo l'uscita della 1° serie; come lo stesso franciazzi ha correttamente riportato)

Per il colore bisognerebbe vedere cosa riporta il fascicolo; questo modello è stato proposto sicuramente in verde chiaro, quello generalmente conosciuto, seppur "diversificato" in diversi gradi di tonalità ... ma risulta anche un verde più scuro, detto verde medio, che potrebbe essere quello proposto dalla collezione Hachette.


Comunque sia, è realmente un bel modellino






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8099  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 09/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 08/06/2019 : 18:50:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
Sul colore il fascicolo non è molto esaustivo, si limita a dire che all'uscita erano disponibili 11 diverse tonalità di colore.
Poi è ben noto che i Mercury possono avere sfumature diverse anche dello stesso colore, quindi forse il colore è la caratteristica meno significativa per stabilire l'aderenza all'originale.

Nel frattempo, ho notato che sono stati svelati due ulteriori numeri rispetto al piano dell'opera noto finora, e adesso arriviamo fino a fine luglio. Ecco quindi i prossimi numeri noti:

N. --Data--- --Modello-------
13 15/06/19 Fiat 1300 Polizia
14 29/06/19 Lancia Appia 3^ serie
15 13/07/19 Fiat 600 Berlina
16 27/07/19 Volkswagen 1200






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1738  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: 18/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

Sfera
automodellante



Inserito il - 09/06/2019 : 11:35:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sfera Invia a Sfera un Messaggio Privato Aggiungi Sfera alla lista amici
Grazie delle news e precisazioni franciazzi.





 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Ferrara  ~ Città: FERRARA  ~  Messaggi: 243  ~  Membro dal: 30/09/2013  ~  Ultima visita: 05/07/2019 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 09/06/2019 : 17:55:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
franciazzi ha scritto:

Sul colore il fascicolo non è molto esaustivo, si limita a dire che all'uscita erano disponibili 11 diverse tonalità di colore.
Poi è ben noto che i Mercury possono avere sfumature diverse anche dello stesso colore, quindi forse il colore è la caratteristica meno significativa per stabilire l'aderenza all'originale.

...


A qualcuno (come tu ben sai, Antonio ) di possibili colori ne risultano 13 ...
quanto alla mancata definizione del colore non sono molto sorpreso, in quanto la scarsa "esaustività" dei fascicoli di questa collezione è ormai assodata; però, non è "carino" mancare di definire, con certezza, il colore di un modellino proposto in una collezione, perchè anch'esso fa parte della "aderenza all'originale".

Tutto ciò lateralmente alla bontà, già da me espressa, del modellino stesso.







 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8099  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 09/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

Sfera
automodellante



Inserito il - 09/06/2019 : 20:48:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sfera Invia a Sfera un Messaggio Privato Aggiungi Sfera alla lista amici
Ho trovato in rete, la foto di un esemplare dell'epoca, del medesimo colore dell'immagine riportata sulla scatola, però in quel caso è proprio identico, cioè un blu chiaro, mentre il modellino uscito ora, sembra quasi un tentativo di riprodurre proprio quell'immagine, riuscito però male (un verde-blu) ...come è accaduto poco tempo fa con la Porsche fucsia anziché rossa.
Se hanno cannato il colore, è senza dubbio colpa del tintometro daltonico usato dai cinesi).
Non per questo è un modello da scartare, anzi, è fatto molto bene e pure il colore ci sta, insomma..






Modificato da - Sfera in data 10/06/2019 09:28:45

 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Ferrara  ~ Città: FERRARA  ~  Messaggi: 243  ~  Membro dal: 30/09/2013  ~  Ultima visita: 05/07/2019 Torna all'inizio della Pagina

sprintgt
automodellante



Inserito il - 19/06/2019 : 19:52:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sprintgt Invia a sprintgt un Messaggio Privato Aggiungi sprintgt alla lista amici
Presa la Fiat 1300 polizia...molto bella. UnIco dubbio l'antenna...se non ricordo male nel modellino originale era nera, mentre nella replica è color grigio chiaro..





 Regione Sicilia  ~ Prov.: Catania  ~ Città: catania  ~  Messaggi: 799  ~  Membro dal: 07/01/2009  ~  Ultima visita: 19/06/2019 Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 21/06/2019 : 22:17:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
Ho preso anch'io la 1300 Polizia, modellino molto carino e ben rifinito. D'altronde uscì nel 1964 e sfoggiava tutte le migliorie che all'epoca aveva anche la concorrenza, quindi vetri, sospensioni, arredamento. Stampo e fondino erano in comune con la versione civile, tanto che la nostra riporta sul fondino il codice 9 della versione civile. Invece la scatola era personalizzata, con l'immagine in divisa e il codice, corretto, 35. Come dice sprintgt qualche dubbio sull'antenna cromata dato che effettivamente in rete le ho viste anch'io tutte in plastica nera. Dubbi anche sugli assi, che nell'originale mi pare fossero crimpati, cioè solidali con le ruote, che non potevano girare indipendentemente l'una dall'altra. Le decals invece mi sembrano corrette. Comunque nell'insieme il modellino ha un colpo d'occhio molto appagante e sono soddisfatto.




Poi un focus anche sul problema scatola: come si vede nell'immagine qui sotto l'altezza del modellino è nettamente superiore all'altezza della scatola, che ha le dimensioni di quella utilizzata per la versione civile. Sul fascicolo allegato c'è l'avvertenza che ho fotografato qui sotto, che in sostanza mi dice di svitare il lampeggiante. Il problema è che c'ho provato, ma il lampeggiante neanche si muove e io non me la sono sentita di forzarlo. E comunque resta il problema dell'antenna, che non si smonta e nella scatola si piegherebbe quasi a metà. Per quanto mi riguarda il modellino non lo metterò mai nella scatola...



Prossimo modellino la prevista Appia III serie:







 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1738  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: 18/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 26/06/2019 : 19:14:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
L'antenna è diversa anche nella forma, oltre che nel colore; ha un profilo a doppio spessore che simula il sistema telescopico, mentre l'obsoleto era un "filiforme continuo".
Ma non è così grave ...
e poi, chissà, magari non è un "errore", ma una scelta: si evita di farlo diventare un pezzo di ricambio per obsoleti da restaurare

La scatola, invece, non capisco perchè è stata fatta al risparmio.
Mah! Misteri dell'edicola!

Il prossimo modellino è interessante; vedremo se manterranno la buona linea fin qui tenuta ... o si lasceranno andare a "licenze poetiche" di "Dinkyana" memoria






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8099  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 09/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 09/07/2019 : 22:59:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
eigi ha scritto:

Il prossimo modellino è interessante; vedremo se manterranno la buona linea fin qui tenuta ... o si lasceranno andare a "licenze poetiche" di "Dinkyana" memoria


Caro il mio Alessandro, direi proprio che le promesse sono state mantenute: nessuna licenza stavolta e un'ottima realizzazione di una bellissima Appia III Serie, uscita nel 1959 (come l'omologa 1:1) con il numero 5 del catalogo Mercury.
Lo stampo dettagliatissimo era sicuramente all'altezza dei contemporanei Dinky: bellissimo il frontale, ricco e particolareggiato. E un piccolo gioiello è anche la scatola, molto colorata e con un bel disegno dell'auto.
Molto soddisfatto anche stavolta.




Prossima uscita confermata la 600:







 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1738  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: 18/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 23/07/2019 : 15:29:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
franciazzi ha scritto:

eigi ha scritto:

Il prossimo modellino è interessante; vedremo se manterranno la buona linea fin qui tenuta ... o si lasceranno andare a "licenze poetiche" di "Dinkyana" memoria


Caro il mio Alessandro, direi proprio che le promesse sono state mantenute: nessuna licenza stavolta e un'ottima realizzazione di una bellissima Appia III Serie, uscita nel 1959 (come l'omologa 1:1) con il numero 5 del catalogo Mercury.
Lo stampo dettagliatissimo era sicuramente all'altezza dei contemporanei Dinky: bellissimo il frontale, ricco e particolareggiato. E un piccolo gioiello è anche la scatola, molto colorata e con un bel disegno dell'auto.
Molto soddisfatto anche stavolta.





Bravi.
Han mantenuto fedelmente l'errore originario dello sportello tappo carburante dal lato sbagliato ... non come la 1800 Dinky Collection che è stata, ahimè, "corretta".
A quello mi riferivo quando scrivevo della mia paura di "licenze poetiche"

Bel modellino.

Mi sembra che con l'andar del tempo abbiano corretto il tiro riguardo alla verniciatura, che negli ultimi modelli m'appare molto meno caramellosa delle prime uscite; in generale una collezione che soddisfa.






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8099  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 09/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 26/07/2019 : 22:34:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
Qualche giorno di vacanza lontano, e al rientro trovo il giornalaio che mi aspettava "...Anto', ma 'ndo stavi? Viè qua, c'ho per te..." e sono arrivate in famiglia due nuove Mercury, devo dire splendide.

La prima è una gialla 600, uscita in contemporanea con la vera (1955), con il numero 18 di catalogo, e con gli accessori dell'epoca (quindi nessuno), niente vetri, niente arredamento, niente sospensioni. Ma dato che indubbiamente il pezzo forte dei Mercury era sempre lo stampo, la mancanza di tutto il resto non faceva altro che esaltarne finezza e ricchezza in 7 cm scarsi. Consiglio di soffermarsi (e deliziarsi) in particolare sui dettagli del posteriore.








Modificato da - franciazzi in data 26/07/2019 22:37:12

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1738  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: 18/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 26/07/2019 : 22:57:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
La seconda invece è la Volkswagen rossa, già vista in collezione in versione 'Poste Svizzere'.
In questo caso lo stampo va considerato addirittura un capolavoro e (per me) è il miglior modellino di maggiolino di quegli anni, superiore per finezza e dettagli anche a quello della ben nota marca anglo-francese
Anche per questo modello lo stampo risale al 1955 e riproduce il maggiolino del 1953, col lunotto ovale.
Facciamo parlare le foto:




Prossima uscita, prevista da piano il 10 agosto, sarà la Fiat 1100 civile, già vista in versione Taxi di Berna:



Inoltre, l'aggiornamento del piano dell'opera si estende anche all'uscita del 24 agosto, che sarà la Cadillac Eldorado. Per ora questo è tutto .






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1738  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: 18/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

lucesku
automodellante



Inserito il - 29/07/2019 : 15:20:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato Aggiungi lucesku alla lista amici
Bellissime.. grazie per l'anticipazione





  Firma di lucesku 
La mia collezione: Lucesku's Museum

 Regione Calabria  ~ Prov.: Cosenza  ~ Città: Cosenza  ~  Messaggi: 456  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 10/08/2019 : 16:59:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
Oggi ho ritirato il nuovo modellino, la Fiat 'Nuova 1100', come era identificata dalla Mercury. Il modellino ritrae in effetti la 1100/103, nella versione E con faro centrale, uscita dalla Fiat nel 1956 e dalla Mercury nel 1957. In realtà per la Mercury era una 'seconda serie', in quanto con un semplice cambio di mascherina aggiornava il modellino, nel resto identico, uscito nel 1954 per ritrarre la 1100/103 normale del 1953.
Il modellino era già uscito qui in versione 'Taxi di Berna', ora con la tinta unita si apprezza molto la bellezza dello stampo da tutte le angolazioni.




La prossima è confermata la Cadillac Eldorado, ma per il momento la visibilità del piano dell'opera si ferma lì. Appena verrà aggiornato ne darò notizia.








 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1738  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: 18/08/2019 Torna all'inizio della Pagina

lucesku
automodellante



Inserito il - 12/08/2019 : 19:42:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato Aggiungi lucesku alla lista amici
Ottima recensione.. grazie!





  Firma di lucesku 
La mia collezione: Lucesku's Museum

 Regione Calabria  ~ Prov.: Cosenza  ~ Città: Cosenza  ~  Messaggi: 456  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 6 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,81 secondi.