Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Ultimo acquisto "stradali" in scala 1/43
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Die-cast
 DIECAST
 Ultimo acquisto "stradali" in scala 1/43
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 154

Shamal 84
iperautomodellante




Inserito il - 05/03/2019 : 17:47:13  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Shamal 84 Invia a Shamal 84 un Messaggio Privato Aggiungi Shamal 84 alla lista amici
Non dirlo a me...la CX Neo la misi sulla lista della spesa appena uscì, salvo poi dimenticarmene del tutto per anni. Ormai davo per scontato che non l avrei mai più presa, invece alla fine è arrivata !

La 156 Challenge è un modello mai messo in catalogo, prodotto per il solo mercato olandese dove si svolgeva il Challenge 156. Molto rara, magari non bellissima ma interessante da affiancare alle mie altre Alfa.



La R15 ha una verniciatura in buono stato ed il modello è molto carino...ultimamente lo stampo è stato ripreso da Norev. E' un auto molto curiosa, tipiche linee alla francese. Credo sia uscita anche la R17 derivata dallo stampo della versione Ixo rally, non ricordo il marchio, uno degli infiniti marchi che riciclano stampi Ixo.

Di Gama ricordo le mie Kadett GSI e Omega 3000, poi vendute. Non mi piacevano per niente...questa Vectra invece è tutt'altra storia.






Modificato da - Shamal 84 in data 05/03/2019 18:24:39

  Firma di Shamal 84 



 Regione Puglia  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Estero  ~  Messaggi: 5257  ~  Membro dal: 08/11/2007  ~  Ultima visita: 05/12/2019 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 29/03/2019 : 19:25:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Acquisto di qualche mese fa.
Fa parte di una serie che Ixo ha dedicato alle motrici, nominata "Truck Cabs".
https://www.ixomodels.com/index.php...93&limit=100

La qualità generale è quella di un modello da edicola ben fatto con, forse, qualche attenzione in più.
La mia personale sensazione è che questo FIAT 691 sia, tutto sommato, piacevole (alla luce anche del prezzo pagato: 25€).
Certo, se avesse avuto le ruote sterzanti *, vista anche la particolarità del 691 che ne "sterza 4", avrebbe preso un punto in più ... e si sarebbe passati sopra a quegli orribili tubi multicolor in stile "Arlecchino al carnevale di Venezia"


* si può tentare di farle secondo voi?











 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8101  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 26/11/2019 Torna all'inizio della Pagina

Shamal 84
iperautomodellante




Inserito il - 03/04/2019 : 12:16:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Shamal 84 Invia a Shamal 84 un Messaggio Privato Aggiungi Shamal 84 alla lista amici
Più che le ruote sterzanti, io ci vedrei benissimo un bel rimorchio, per questo bestione...vuoi mettere che impatto avrebbe?!

Bello...lo vorrei anche io. Ah...faranno anche il Fiat 619







Modificato da - Shamal 84 in data 03/04/2019 12:16:30

  Firma di Shamal 84 



 Regione Puglia  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Estero  ~  Messaggi: 5257  ~  Membro dal: 08/11/2007  ~  Ultima visita: 05/12/2019 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 03/04/2019 : 14:53:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Hai ragione, un rimorchio ci starebbe bene ...
per il momento c'è solo questo, come lo vedi?



Il 619 è interessante ... ma il prossimo salasso mi sa tanto sarà questo;
le bisarche m'hanno sempre punto il nervo del piacere






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8101  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 26/11/2019 Torna all'inizio della Pagina

Shamal 84
iperautomodellante




Inserito il - 03/04/2019 : 15:53:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Shamal 84 Invia a Shamal 84 un Messaggio Privato Aggiungi Shamal 84 alla lista amici
Direi che ci sta benone...tieni presente (ma lo saprai) che questo 690 è derivato dal modello uscito in edicola (ovviamente all estero...da noi propinano le millesime raccolte rally e ferrari) che era completo di rimorchio, e credo sia proprio quello che hai postato.



Bellissima la bisarca e avrei anche un carico di crucche vintage pronto da caricare...nemmeno sapevo che Ixo l'avesse fatta. La prenderei anche io, non fosse che ultimamente sono accecato dagli 1/18...

P.S: welcome back, Eigi...






Modificato da - Shamal 84 in data 03/04/2019 15:54:43

  Firma di Shamal 84 



 Regione Puglia  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Estero  ~  Messaggi: 5257  ~  Membro dal: 08/11/2007  ~  Ultima visita: 05/12/2019 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 03/04/2019 : 16:14:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Lo so, tutti accecati dalle grandi ...
che quando si polverizzeranno, o si accartocceranno se di plastica, faranno dune di metallo nei salotti o isole mortali galleggianti negli oceani

Come dici tu il rimorchio è proprio "derivato edicola", come il truck del resto.
La bisarca mi pare di no.






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8101  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 26/11/2019 Torna all'inizio della Pagina

baldotl
automodellante


Inserito il - 03/04/2019 : 16:24:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di baldotl Invia a baldotl un Messaggio Privato Aggiungi baldotl alla lista amici
Anche la bisarca è derivata da quanto è uscito in edicola, solo che la motrice era un SAVIEM, mentre il MAN era uscito con un altra configurazione.





Prov.: Como  ~ Città: novedrate  ~  Messaggi: 389  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 03/04/2019 : 16:53:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
baldotl ha scritto:

Anche la bisarca è derivata da quanto è uscito in edicola, solo che la motrice era un SAVIEM, mentre il MAN era uscito con un altra configurazione.


Grazie dell'info.
Non sapevo di questa "insalata" di uscite differenziate, che mi sembra comunque riuscita.
Sperando sempre che non sia un falso storico dal quale i produttori di modellini sembrano essere spesso attratti






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8101  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 26/11/2019 Torna all'inizio della Pagina

pierre911
automodellandonissimo



Inserito il - 03/04/2019 : 17:42:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierre911 Invia a pierre911 un Messaggio Privato Aggiungi pierre911 alla lista amici
eigi!.....i"falsi storici" probabilmente fanno vendere di più.Forse proprio per il MIX.Pochi sanno come sono "ideati" e .......hanno un che di attraente,forse proprio perché sono dei falsi,ma pochi lo sanno.





  Firma di pierre911 
pierre911

 Regione Veneto  ~ Prov.: Treviso  ~ Città: Quinto di Treviso  ~  Messaggi: 2872  ~  Membro dal: 20/12/2013  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 11/06/2019 : 16:14:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
La Thunderbird è stata un'importante vettura della Ford americana.
Presentata nel 1954 è stata prodotta, in undici differenti modelli, fino al 2005; le prime quattro serie sono quelle di maggior spessore.
La prima, commercializzata a partire dall'ottobre del 1954, nacque per contrastare il successo della Corvette ma, pur essendo una cabriolet due posti di stampo sportivo, la Ford volle esaltarne maggiormente il confort e l'economicità piuttosto che le doti prestazionali, che peraltro erano presenti. Proposta anche in versione Coupè, con hard top in vetroresina, venne ben accolta dal pubblico, che la ribattezzò “T-Bird”, e ne seguì con interesse le successive versioni: quella del 1956, che portò come modifica più appariscente la comparsa della ruota di scorta esterna e gli oblò circolari per l'hard top, e quella del 1957, sulla quale la ruota di scorta tornò all'interno del bagagliaio.

Nel frattempo i vertici della Ford maturarono la convinzione che la configurazione a due soli posti limitava le vendite. Fu così che, nel 1958, venne presentata la seconda serie, con passo allungato e quattro comodi posti.
La vettura aveva decisamente perso sul fronte del design, la leggerezza sportiva della progenitrice era andata persa e aveva lasciato posto ad una più classica cabriolet all'americana (proposta anch'essa in versione coupè con hard top), ben più grande, e più pesante di mezza tonnellata. Ma, come previsto dal fronte manageriale, le vendite schizzarono in alto e, alla fine dei tre anni di vita del modello, i volumi di vendita quadruplicarono rispetto a quelli della prima serie.

Nel 1961 viene presentata la terza serie.
Il disegno cambia di nuovo. Resta la configurazione a quattro posti ma si recupera un certo senso di sportività e, soprattutto, l'auto acquisisce un'eleganza sconosciuta alla precedente. La Thunderbird del 1961 introdusse diversi innovazioni. La più particolare era il volante "Swing Away"; con il cambio in posizione di parcheggio, il volante traslava lateralmente verso destra, di circa 45 cm, consentendo al conducente di uscire/entrare facilmente dal veicolo. E', inoltre, la prima auto con lo specchio retrovisore interno basculante.
L'auto diviene la vettura ufficiale della 500 Miglia di Indianapolis del 1961, ed entra a far parte del garage personale del Presidente J.F.Kennedy, contribuendo così al suo successo.
Tra i diversi modelli derivati, di particolare interesse risulta essere la Sports Roadster del 1962, una versione in serie limitata della decappottabile: i suoi tratti distintivi erano le ruote a 48 raggi, targhette speciali sui parafanghi anteriori, una maniglia di appiglio per il passeggero anteriore e, soprattutto, l'applicazione di un tonneau cover in vetroresina a copertura dei sedili posteriori, che conferiva alla originaria cabriolet quattro posti l'aspetto di una più sportiva due posti, recuperando così ulteriore sportività e strizzando l'occhio alla progenitrice del 1954.

Nel 1964 giunse la quarta generazione.
La nuova T-Bird appariva quasi come la fusione della parte anteriore della seconda serie con quella posteriore della terza serie; il risultato fu comunque assai piacevole, sia esteticamente che commercialmente. Tale modello non portò con se significative novità salvo la comparsa dei freni a disco nel 1966, e l'ultima versione del V8 portato a ben 7 litri di cubatura, dagli originari 4,8 litri della T-Bird dell'esordio del 1954.

A partire dal 1967 l'auto cambiò radicalmente aspetto per evitare la sovrapposizione con la nuova nata Mustang. Quell'anno ne uscì fuori una berlina quattro porte e in seguito, tranne il rientro del 2002, non venne più riproposta in versione cabriolet ma solo coupè.



Ford thunderbird Hard Top 1955


Ford Thunderbird Sports Roadster 1962

I modellini sono dei Motorhead Miniatures/Genuine Ford Parts, in resina, con dettagli in fotoincisione. Scala 1:43, prodotti in Cina negli anni 2015/16. Confezionati in scatola tipo "jewels", con basetta ove è avvitato il modello. La fattura la si evince dalle foto. Le ruote, come sulla quasi totalità dei "resina", sono semibloccate (andrebbero "sciolte" aprendo il modello che ha quattro viti sul fondino), il fondino è semplificato ma presenta un minimo di dettaglio della meccanica (trasmissione e scarichi completi) La produzione è limitata, ma non si sa a quanti esemplari ...
In generale sono dei bei modellini; puliti e ben assemblati, restituiscono fedelmente l'anima delle vetture che riproducono.
A prezzo pieno (90€) c'è da pensarci ... a 30€, disponibili ora, sono da prendere al volo.










 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8101  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 26/11/2019 Torna all'inizio della Pagina

Shamal 84
iperautomodellante




Inserito il - 18/06/2019 : 13:16:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Shamal 84 Invia a Shamal 84 un Messaggio Privato Aggiungi Shamal 84 alla lista amici
Serie: le auto di famiglia...

Ford Focus III serie - Minichamps

Bel modello di una berlina secondo me molto azzeccata, quantomeno una delle poche auto che ancora adesso si fanno notare in mezzo alla massa di suv, suvvini ed auto fotocopiate che ormai si vedono in giro...

Quella "strana" (quella in 1/1 non so di preciso cosa fosse...una sorta di prototipo dimostrativo a minore consumo e più ecologica) mi ha incuriosito...e poi ogni tanto mi piace avere qualche versione stramba e fuori catalogo. Interessanti i cerchi da 17, che piazzerò sotto il modello bordeaux: credo che Minichamps li abbia realizzati solo per questa curiosa versione. Li trovo più adatti e belli rispetto ai cerchi (esagerati) della bordeaux...









Modificato da - Shamal 84 in data 18/06/2019 13:16:49

  Firma di Shamal 84 



 Regione Puglia  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Estero  ~  Messaggi: 5257  ~  Membro dal: 08/11/2007  ~  Ultima visita: 05/12/2019 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 18/06/2019 : 16:47:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Shamal 84 ha scritto:

Serie: le auto di famiglia...



Quindi non sono rimasto solo, c'è ancora chi acquista 1:43

Se ti interessa sapere di più sulla "strana" vai a questo link
https://www.continental-corporation...8-gtc-104154

Domanda sui cerchi: se li scambi non ti ritrovi con due modelli "taroccati"?






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8101  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 26/11/2019 Torna all'inizio della Pagina

Luciocabrio
Amministratore


AM Staff



Inserito il - 18/06/2019 : 18:09:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luciocabrio Invia a Luciocabrio un Messaggio Privato Aggiungi Luciocabrio alla lista amici
tranquillo ci sono pure io...sono un po' in pausa che ho preso alcuni 1\18 e il modellone scala 1\1...quello pesa ogni mese :D

Ho ordinato l'alfa diva della looksmart






 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Città di Castello (Pg)  ~  Messaggi: 12854  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Shamal 84
iperautomodellante




Inserito il - 18/06/2019 : 20:35:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Shamal 84 Invia a Shamal 84 un Messaggio Privato Aggiungi Shamal 84 alla lista amici
eigi ha scritto:

Shamal 84 ha scritto:

Serie: le auto di famiglia...



Quindi non sono rimasto solo, c'è ancora chi acquista 1:43

Se ti interessa sapere di più sulla "strana" vai a questo link
https://www.continental-corporation...8-gtc-104154

Domanda sui cerchi: se li scambi non ti ritrovi con due modelli "taroccati"?



No tranquillo...io rimango un 1/43ista...ne ho avuto conferma quando qualche mese fa sono andato da tiny cars: ritrovarsi sommerso da migliaia di 1/43 mi ha fatto capire ancora di più quanto mi piaccia quella scala. Mi dà più goduria un Kess o Neo ben fatto rispetto ad un 1/18 resinoso.
La Bmw M3 E36 berlina di Otto (modello che aspettavo da anni) mi ha lasciato quasi del tutto indifferente...presa, tolta dallo scatolo, fotografata, messa in vetrina, dimenticata. Con le 1/43 è diverso...

Il punto è che , come ormai sappiamo tutti, l' 1/18 la fa da padrone, soprattutto quanto a novità da 10 e lode (vedi le prossime news Laudoracing, che includono il modello che sogno da sempre...l'Alfa 33 I serie) mentre in 1/43 rimane ben poco di interessante da proporre. Quindi alla fine questa moda 1/18ttara finisce per coinvolgere un pò tutti...

Altro fattore è il prezzo raggiunto da certi 1/43 odierni: mi sarebbe piaciuto tanto comprare la Bmw 2002 Garmish di Avenue43, magnifico prototipo molto interessante da aggiungere alle mie bavaresi. Una delle poche news in 1/43 degne di nota. Prezzo? Circa 100€. Ma come si fa?!

Quanto a novità 1/43, meno male che Whitebox mi ha tirato fuori dal cilindro un modello questa bellissima Ford...alternativa economica al bello ma ormai raro Neo...



I cerchi delle Focus resteranno al loro posto...ho deciso...e poi dovrei smontare le marmitte per togliere la vite. Lo ammetto...quella Focus "strana" è stato l acquisto più inutile del secolo!







Modificato da - Shamal 84 in data 18/06/2019 20:37:13

  Firma di Shamal 84 



 Regione Puglia  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Estero  ~  Messaggi: 5257  ~  Membro dal: 08/11/2007  ~  Ultima visita: 05/12/2019 Torna all'inizio della Pagina

512s
iperautomodellante




Inserito il - 21/06/2019 : 20:48:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 512s Invia a 512s un Messaggio Privato Aggiungi 512s alla lista amici
Shamal 84 ha scritto:

eigi ha scritto:

Shamal 84 ha scritto:

Serie: le auto di famiglia...



Quindi non sono rimasto solo, c'è ancora chi acquista 1:43

Se ti interessa sapere di più sulla "strana" vai a questo link
https://www.continental-corporation...8-gtc-104154

Domanda sui cerchi: se li scambi non ti ritrovi con due modelli "taroccati"?



No tranquillo...io rimango un 1/43ista...ne ho avuto conferma quando qualche mese fa sono andato da tiny cars: ritrovarsi sommerso da migliaia di 1/43 mi ha fatto capire ancora di più quanto mi piaccia quella scala. Mi dà più goduria un Kess o Neo ben fatto rispetto ad un 1/18 resinoso.
La Bmw M3 E36 berlina di Otto (modello che aspettavo da anni) mi ha lasciato quasi del tutto indifferente...presa, tolta dallo scatolo, fotografata, messa in vetrina, dimenticata. Con le 1/43 è diverso...

Il punto è che , come ormai sappiamo tutti, l' 1/18 la fa da padrone, soprattutto quanto a novità da 10 e lode (vedi le prossime news Laudoracing, che includono il modello che sogno da sempre...l'Alfa 33 I serie) mentre in 1/43 rimane ben poco di interessante da proporre. Quindi alla fine questa moda 1/18ttara finisce per coinvolgere un pò tutti...

Altro fattore è il prezzo raggiunto da certi 1/43 odierni: mi sarebbe piaciuto tanto comprare la Bmw 2002 Garmish di Avenue43, magnifico prototipo molto interessante da aggiungere alle mie bavaresi. Una delle poche news in 1/43 degne di nota. Prezzo? Circa 100€. Ma come si fa?!

Quanto a novità 1/43, meno male che Whitebox mi ha tirato fuori dal cilindro un modello questa bellissima Ford...alternativa economica al bello ma ormai raro Neo...



I cerchi delle Focus resteranno al loro posto...ho deciso...e poi dovrei smontare le marmitte per togliere la vite. Lo ammetto...quella Focus "strana" è stato l acquisto più inutile del secolo!




non male la Taunus GXL, forse per la coda potevano fare un pò meglio...
https://www.carmodel.com/whitebox/w...-1974/126573






 Messaggi: 6435  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 26/06/2019 : 16:45:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
luciocabrio ha scritto:

tranquillo ci sono pure io...sono un po' in pausa che ho preso alcuni 1\18 e il modellone scala 1\1...quello pesa ogni mese :D

Ho ordinato l'alfa diva della looksmart


Shamal 84 ha scritto:

No tranquillo...io rimango un 1/43ista...ne ho avuto conferma quando qualche mese fa sono andato da tiny cars: ritrovarsi sommerso da migliaia di 1/43 mi ha fatto capire ancora di più quanto mi piaccia quella scala. Mi dà più goduria un Kess o Neo ben fatto rispetto ad un 1/18 resinoso.
La Bmw M3 E36 berlina di Otto (modello che aspettavo da anni) mi ha lasciato quasi del tutto indifferente...presa, tolta dallo scatolo, fotografata, messa in vetrina, dimenticata. Con le 1/43 è diverso...

Il punto è che , come ormai sappiamo tutti, l' 1/18 la fa da padrone, soprattutto quanto a novità da 10 e lode (vedi le prossime news Laudoracing, che includono il modello che sogno da sempre...l'Alfa 33 I serie) mentre in 1/43 rimane ben poco di interessante da proporre. Quindi alla fine questa moda 1/18ttara finisce per coinvolgere un pò tutti...

Altro fattore è il prezzo raggiunto da certi 1/43 odierni: mi sarebbe piaciuto tanto comprare la Bmw 2002 Garmish di Avenue43, magnifico prototipo molto interessante da aggiungere alle mie bavaresi. Una delle poche news in 1/43 degne di nota. Prezzo? Circa 100€. Ma come si fa?!

Quanto a novità 1/43, meno male che Whitebox mi ha tirato fuori dal cilindro un modello questa bellissima Ford...alternativa economica al bello ma ormai raro Neo...

I cerchi delle Focus resteranno al loro posto...ho deciso...e poi dovrei smontare le marmitte per togliere la vite. Lo ammetto...quella Focus "strana" è stato l acquisto più inutile del secolo!





Ma io lo so ... che siete dei bravi ragazzi

E, come si dice: grande è bello, ma ... nella botte piccola c'è il vino buono









 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8101  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 26/11/2019 Torna all'inizio della Pagina

AndreaB
automodellante


Inserito il - 19/09/2019 : 11:18:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AndreaB Invia a AndreaB un Messaggio Privato Aggiungi AndreaB alla lista amici
Inserisco qui, anche se non è propriamente "stradale"....

Acquisto ad un mercatino nel week-end, che documento solo ora perchè ho dovuto "predisporre" il set fotografico grande. Segna il "ritorno di fiamma" per i mezzi pesanti dopo la "pausa" estiva...

Il modellino è della Norscot e riproduce in scala 1:50 (mannaggia!) il "Wheel Tractor Scraper" Caterpillar 613G:

---












---






 Messaggi: 316  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

AndreaB
automodellante


Inserito il - 30/09/2019 : 11:56:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AndreaB Invia a AndreaB un Messaggio Privato Aggiungi AndreaB alla lista amici
Acquisto on-line: sono di nuovo entrato in un periodo in cui preferisco mezzi da cantiere a wrc e F1... che mi sta succedendo?

Adesso pure in livrea militare!

---

Caterpillar 623G della Norscot, in scala 1:50:












---

Esistono altri due mezzi in questa particolare livrea prodotti dalla Norscot e non escludo, in futuro, il loro arrivo nei miei "garage"....



---






 Messaggi: 316  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

AndreaB
automodellante


Inserito il - 30/10/2019 : 09:22:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AndreaB Invia a AndreaB un Messaggio Privato Aggiungi AndreaB alla lista amici
Seconda parte dell'ultimo acquisto: auto più recenti rispetto a quelle di ieri (http://www.automodellando.it/forum/...LY_ID=491375) e stradali (si, vabbè...)....

---

Ferrari FXX Test Fiorano (Ixo)












---

Ferrari 599 GTO (Elite/Hot Wheels)












---






 Messaggi: 316  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

AndreaB
automodellante


Inserito il - 03/12/2019 : 09:36:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AndreaB Invia a AndreaB un Messaggio Privato Aggiungi AndreaB alla lista amici
Questo è il risultato del mio "Black Friday": il secondo modello (di 3) della serie 1:50 in livrea militare della Norscot...

La livellatrice Caterpillar 140H:

---












---

Adesso mi manca solo più il cingolato Cat D8R...



---






 Messaggi: 316  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 154 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 1,51 secondi.