Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Obsoleti (1:43) Ultimo Acquisto/4
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Die-cast
 Obsoleti
 Obsoleti (1:43) Ultimo Acquisto/4
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 33

marconolasco
automodellante


Inserito il - 03/02/2020 : 17:36:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Già che ci sono continuo a perseguitarvi con i miei amati obsoleti con un Corgi Toys classico arrivato poco tempo fa.
In realtà un esemplare identico è con me da 55 anni! Fu la solita pubblicità su Topolino, infatti, nel 1965, a suggerire ai miei cosa regalarmi per il mio decimo compleanno, il Corgi Toys n. 64 Jeep FC-150 0,75 ton del 1956 con nastro elevatore funzionante ben noto, credo, a tutti i miei coetanei. Uscì nel giugno del 1965 e vendette 421000 pezzi più il 1969, anno in cui uscì dal listino e in cui un incendio distrusse l' azienda con conseguente perdita, tra l' altro, dei dati di vendita. La scala dovrebbe essere 1/41. Quel nastro caricò e scaricò molti sacchi con il risultato che si vede nella foto.
Tempo fa mi sono deciso ad affiancargli un gemello integro. La scatola a parer mio è splendida, quella del più vecchio non è a portata di mano, ma c'è.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 04/02/2020 : 15:53:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Collezionisti di obsoleti cercasi disperatamente!!!
Nel frattempo continuo imperterrito, ma cambio genere con questo Dugu. Si tratta della Lancia Tipo 214 Lambda Va serie guida interna del 1925, pietra miliare, ma ormai dimenticata nella storia dell' automobile ed è ancora, credo, l' unica riproduzione in scala 1/43, ovviamente insiema alla gemella torpedo che ancora mi manca. Reca il n. 2 di catalogo, ma la scatola è quella del n. 5, la torpedo, quella giusta è negli scatoloni, infatti ne avevo già una color sabbia da tempo immemorabile, ma, come si vede, è tutt' altro che impeccabile.
Questo verdone è bello e completo, ma la vernice presenta qualche pecca; forse però era così in origine...erano modelli molto complessi, delicati e costosi...si può dire che erano i migliori al mondo nei primi anni '60, almeno tra gli industriali? Beh...io lo dico! Almeno i primi. Basti pensare come erano i modelli della concorrenza quando uscì nel 1961! Però la qualità dei materiali e la finitura non erano sempre al top. Ho incrociato le dita finché non ho aperto il pacchetto, vista la delicatezza temevo danni da imballaggio errato, ma per fortuna è andato tutto bene.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 05/02/2020 : 20:18:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi  Invia a eigi un messaggio AOL Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Eh già, con i Dugu c'è sempre da stare in ansia, ma se va bene ci si ritrova tra le mani un vero gioiellino, altro che quei "pezzi di ferro" di oggi (ovviamente esagero, per sorridere, riguardo ai pezzi di ferro )
I Dugu più antichi, quelli della prima serie alla quale appartiene la tua Lambda, perchè i successivi della serie "Museo" erano più "bigiotteria" .
Mitico il Triciclo Bernardi, e la fantomatica Mefistofele assemblata da Zeppelin dopo la chiusura della Dugu.


Quanto al bellissimo Corgi Toys che altro dire oltre la bella presentazione che ne hai fatto? Mi soffermo sulla scatola, e sulle scatole in genere, mio pallino da sempre, che ritengo parte integrante di un modellino: a quei tempi la scatolina era il primo veicolo goloso delle "macchinine", quello che ti faceva venire l'acquolina in bocca, prima di mordere con avidità il boccone succulento che celava al suo interno. Oggi la scatolina, quando c'è, spesso viene cestinata appena estratto il modellino ...

Altro aspetto che sempre mi colpisce è il numero esagerato di copie che venivano prodotte allora: centinaia di migliaia, a volte milioni di copie. Eppure, oggi, questi modelli possono valere una fortuna.
Incredibile!

Non stancarti di postare, anche se per pochi, quei pochi ne godranno.




 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 8367  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 27/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 05/02/2020 : 20:39:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Tutto vero, quei Dugu sono spettacolari. Anche la Fiat 130 hp "F2" presenta un livello di dettaglio incredibile per l' epoca.

Le scatole, in particolare degli obsoleti, fanno parte intergrante del modello, sono un po' la loro carta d' identità. In particolare i grafici della Corgi Toys creavano dei capolavori a metà degli anni '60. L' avvento delle scatole-vetrina, aperte, fece cessare l' effetto sorpresa e la magìa dell' apertura dello scrigno con conseguente rivelazione del contenuto...ormai tutto veniva svelato all'istante.
Eccone un altro esempio, del 1966. Solo che non è un ultimo acquisto, tutt' altro...è con me dal 22 dicembre del 1970...






 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 18/02/2020 : 14:11:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Recentemente mi è arrivato questo Corgi Toys n. 448. Si tratta di un' Austin Mini Van del 1960, in versione Polizia inglese adibito al trasporto dei cani, uscì nell' ottobre del 1964 e vendette 908000 pezzi fino al 1969. Due mesi dopo uscì la versione civile, verde, a cui furono doverosamente modificati gli sportelli posteriori.
Aggiungo per confronto lo stesso veicolo interpretato, per me in modo meno efficace, dalla rivale Dinky Toys in versione assistenza stradale "AA", che però differisce in alcuni dettagli, vedi i rostri sul paraurti anteriore e i fanali posteriori. La mascherina "cromata" del Dinky dovrebbe essere errata perché al vero credo che fosse riservata alle vetture...i commerciali ne montavano una stampata e verniciata. Anche questo modello uscì nel 1964.
Nella quinta foto si vede come il pastore tedesco "in divisa" sia identico a quello fornito nel gift set agricolo n. 5.
Si nota il guinzaglio che è spesso assente. In questo esemplare manca però il cartoncino interno di ritenuta che credo che in origine ci fosse.






 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

pierre911
iperautomodellante



Inserito il - 18/02/2020 : 15:55:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierre911 Invia a pierre911 un Messaggio Privato Aggiungi pierre911 alla lista amici
Veramente dei bei pezzi!



  Firma di pierre911 
pierre911

 Regione Veneto  ~ Prov.: Treviso  ~ Città: Quinto di Treviso  ~  Messaggi: 3052  ~  Membro dal: 20/12/2013  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 18/02/2020 : 18:53:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie Pierre! Sì, sono pezzi affascinanti, sarà per l' età, sarà per i movimenti allo stomaco che ci procuravano da bambini, sarà anche per l' ottima qualità in rapporto all' epoca, sarà per la grande capacità che avevano i progettisti, soprattutto in Mettoy, di coniugare il "play value" con la fedeltà riproduttiva...devo ammettere che da quando ho riscoperto gli obsoleti, tralasciando di conseguenza gli edicolosi di cui mi abbuffavo (tutto non si può avere...), sono molto più soddisfatto. E se ogni tanto mi viene voglia di qualcosa di più moderno e rifinito (e se mi avanzano delle palanche!), arpiono qualche Spark o qualche Neo, o mi faccio (ri)montare qualche vecchio John Day o Auto Replicas.



 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 18/02/2020 : 19:15:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
E a proposito di "remesci" di stomaco, sarà stato il 1963 o '64, in via Paleocapa, la via elegante di Savona, sotto i portici ottocenteschi. "Foglia d' oro" era il negozio di giocattoli più "english" della città, nella vetrina grande e nelle vetrinette ai lati dell' ingresso, tutte in legno, i modellini la facevano da padrone, circondati da giocattoli di ogni genere (fu anche il primo a chiudere, penso alla fine degli anni '60).
Vedere e desiderare quella giardinetta americana bianco-blu fu un tutt' uno, ma la voglia rimase insoddisfatta fino a poco tempo fa. Non è mint al 100%, ma al 98 direi di sì (un po' meno la scatola). E' il Corgi Toys n. 443 uscito nel giugno del 1963, basato sulla versione civile e aggiornata con le sospensioni e le nuove scarpe della Plymouth Sports Suburban, in versione "U.S. Mail" e venduta in 232000 pezzi fino al 1966. Scala 1/49.
La affianca la sorella civile, ma nella prima versione, del 1959, le cui ruote hanno un diametro maggiore che le conferisce un assetto più alto, come ho cercato di far vedere nelle foto.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 26/02/2020 : 15:48:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Come da invito di eigi presento un altro arrivo piuttosto recente sempre dalla casa del cagnolino di Sua Maestà. E' il Corgi Toys n. 220, la Chevrolet Impala 4-door Hardtop Sport Sedan del 1959. Il modellino uscì nel gennaio 1960 e vendette in questa versione 760000 pezzi fino al 1965, quando fu sostituita dalla versione aggiornata con scocca divisa in due parti separate da un inserto cromato che riproduce frontale, coda e modanature laterali.
Si tratta forse dell' apice della moda delle pinne di coda, che raggiungono in questa vettura il massimo sviluppo, arrivando fino al centro, e sono disposte orizzontalmente.
A proposito di pinne, credo che all' epoca l' acciaieria Italsider Oscar Sinigaglia di Cornigliano (Genova) fosse all' avanguardia nella produzione di acciai da imbutitura profonda, idonei per realizzare quelle forme, e che fosse quindi uno dei fornitori principali di General Motors.
Sia il modellino che la scatola si presentano molto bene. Scala al passo 1/48. Chiude il piccolo gruppo delle Chevrolet Impala Corgi Toys della mia collezione.
Gli obsoleti non interesseranno più a nessuno, pare, però trovarne di belli a prezzi ragionevoli è sempre più difficile!





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

pierre911
iperautomodellante



Inserito il - 26/02/2020 : 23:38:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierre911 Invia a pierre911 un Messaggio Privato Aggiungi pierre911 alla lista amici
Non é vero che gli"obsoleti" non interessano più a nessuno.Io mi chiamo "Nessuno" e guarda caso mi interessano.Il problema é che non ho più la voglia di "cercare pezzi".Mi beo di quanto amici postano nel forum.



  Firma di pierre911 
pierre911

 Regione Veneto  ~ Prov.: Treviso  ~ Città: Quinto di Treviso  ~  Messaggi: 3052  ~  Membro dal: 20/12/2013  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 27/02/2020 : 11:02:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Benissimo! E allora continuo
Abbandono la terra d Albione e approdo in Portogallo, patria dei metOsul (si scrive proprio così, credo).
E' il n. 47, ennesima versione del Mercedes-Benz L 1113 del 1963 di derivazione Vilmer, si tratta di un furgone delle Poste Portoghesi.
Jean Louis Ulhfelder ne annunciò l' uscita sul numero 6 del 1984 di Quattroruotine.
Lo stemma posteriore, in alto a sx in questo esemplare, in alcune foto della rete compare invece in basso a dx. Scala 1/50 circa.
Come si vede nell' ultima foto, nelle mie vetrine ha ritrovato tre dei suoi numerosi fratelli.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

pierre911
iperautomodellante



Inserito il - 27/02/2020 : 12:57:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierre911 Invia a pierre911 un Messaggio Privato Aggiungi pierre911 alla lista amici
Sono veramente dei bei pezzi!Come li trovi? Web?Mercatini(forse qualche volta hai fortuna),su Ebay?Forse siamo rimasti in pochi ad apprezzare questo tipo di modellini,ma.........guai demordere!



  Firma di pierre911 
pierre911

 Regione Veneto  ~ Prov.: Treviso  ~ Città: Quinto di Treviso  ~  Messaggi: 3052  ~  Membro dal: 20/12/2013  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 27/02/2020 : 15:11:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Li trovo su ebay, a parte ovviamente quelli che ho da decenni. Per esempio, di questi quattro la cisterna Sacor è con me dal 14 ottobre del 1983, gli altri sono acquisizioni recenti dalla baia.

Attraverso nuovamente la Manica e questa volta non mi fermo a Swansea, ma proseguo fino a Liverpool, in Binns Road, dove si trovava lo stabilimento della Meccano. Da quelle officine nel 1963 uscì questo articolato Commer Superpoise Q4 MkII 8-10 ton del 1951. Scala intorno all' 1/56.
A proposito di questo modello vi tedio un po' con una storiella che risale al 1963, anno in cui ebbi il mio primo catalalogo della Dinky Toys, che ovviamente ancora conservo. A pagina 18 compariva, tra gli altri, un articolato Commer dotato di due accessori per il semirimorchio, una sponda alta e un telone, da montare alternativamente. Accanto vi era un rimorchio a due assi il cui cassone pareva (ed è) identico al semirimorchio. Come si deduce da tratto a penna tra i due ne programmai l' acquisto per formare un autoarticolato con rimorchio su cui montare entrambi gli accessori del Commer. Di automodelli in quegli anni me ne regalavano, ma ovviamente erano molti di più quelli che non mi arrivarono mai e questo musone fu tra questi.



Fino a poco tempo fa, quando ho incrociato entrambe le referenze sulla baia con richieste che mi parevano ragionevoli, cioè ben più basse delle quotazioni Ramsey's. Qualche pecca per le scatole, ma modellini intonsi ed ecco l' insieme, che non ricordo da avere mai visto altrove. Il rimorchio è il n. 428 ed ebbe una lunga vita. La prima versione uscì nel 1948 e in serie e tinte diverse arrivò agli anni '70 di rosso vestito e al traino di un trattore Massey Ferguson. I primi esemplari, gialli, si adattano perfettamente all' articolato Bedford O series...chissà che prima o poi non si aggiunga alla famiglia...questo esemplare grigio dovrebbe risalire ai primi anni '60.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

pierre911
iperautomodellante



Inserito il - 27/02/2020 : 15:25:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierre911 Invia a pierre911 un Messaggio Privato Aggiungi pierre911 alla lista amici
Stupefacente!



  Firma di pierre911 
pierre911

 Regione Veneto  ~ Prov.: Treviso  ~ Città: Quinto di Treviso  ~  Messaggi: 3052  ~  Membro dal: 20/12/2013  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 29/02/2020 : 11:22:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Torno in casa Corgi con due classici veicoli americani. Si tratta di due autoscale American Lafrance series 900 del 1958. Quella a cabina aperta è un Corgi Toys classico del 1968, all' apice della parabola prima del declino. Attraversò tutti gli anni '70 arrivando, con qualche modifica, al 1980 e a 699000 vendite più il 1969. Quella chiusa è un Corgi Classic del 1991 chiaramente derivato dagli stessi stampi. Non ricordo il perché, ma nel file della mia collezione ho indicata la scala 1/42...probabilmente avevo trovato in rete qualche indicazione sulle misure reali.
In realtà l' arrivo recente (ed economico, circa 25 euro spese comprese, qualità pressochè irresistibile per un ligure...) è quella chiusa. L' altra è con me dal 1970.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

sebloeb
iperautomodellante




Inserito il - 09/03/2020 : 21:21:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sebloeb  Invia a sebloeb un messaggio Yahoo! Invia a sebloeb un Messaggio Privato Aggiungi sebloeb alla lista amici
Alfsaud Politoys
https://i.imgur.com/9mzx4Lz.jpg




 Regione Toscana  ~ Prov.: Livorno  ~ Città: PIOMBINO ( LI )  ~  Messaggi: 8664  ~  Membro dal: 02/02/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

sebloeb
iperautomodellante




Inserito il - 09/03/2020 : 21:23:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sebloeb  Invia a sebloeb un messaggio Yahoo! Invia a sebloeb un Messaggio Privato Aggiungi sebloeb alla lista amici
non ci avevo mai fatto caso sulla scatola c'è scritto scala 1/15..
https://i.imgur.com/1HUZYVa.jpg




 Regione Toscana  ~ Prov.: Livorno  ~ Città: PIOMBINO ( LI )  ~  Messaggi: 8664  ~  Membro dal: 02/02/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

pierre911
iperautomodellante



Inserito il - 09/03/2020 : 21:33:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierre911 Invia a pierre911 un Messaggio Privato Aggiungi pierre911 alla lista amici
sebloeb ha scritto:

non ci avevo mai fatto caso sulla scatola c'è scritto scala 1/15..
https://i.imgur.com/1HUZYVa.jpg

Bel pezzo!




  Firma di pierre911 
pierre911

 Regione Veneto  ~ Prov.: Treviso  ~ Città: Quinto di Treviso  ~  Messaggi: 3052  ~  Membro dal: 20/12/2013  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

edicolante
Amministratore

AM Staff


Inserito il - 15/03/2020 : 21:51:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di edicolante Invia a edicolante un Messaggio Privato Aggiungi edicolante alla lista amici
Caro Marco Nolasco,
io sono un obsoletaro come te , ma non ho quella grande passione per le scatole che hai ( giustamente tu ), sono rimasto il bambino che comprava la macchinina per giocarci o metterla in bella vista cui della scatola non interessava nulla.
In ogni caso complimenti per i modelli che hai postato , un a vera gioia per gli occhi, anche per chi come me li possiede .
Una precisazione; il jeep fc 50 , non è in scala 1/41 anzi forse è molto vicino alla scala 1/45 ( ho visto il veicolo vero diversi anni fa )
una curiosità la Chevrolet Impala che hai postata è stata assai poco diffusa in Italia nel colore azzurro, contrariamente alla sorellina rosa.
Poi, sempre relativamente al mercato italiano, tra le versioni non civili , la pù venduta fù la versione polizia, seguita da taxi e fire chief.
Modelli belli ed eleganti , nella curiosa scala 1/50. cui seguii un face lifting, con massiccia presenza di parti cromate che necessitò di modifiche allo stampo, direi una rivisitazione un po' barocca e pacchiana,
invece a riguardo della cortina estate , se non la hai già, ti consiglio la versione color rubino metallizzato che ben si accorda molto bene con il fascione color legno.
Parlando poi delle Dugu, ogni acquisto è sempre un buon acquisto, anche quelle della serie museo, in particolare Cisitalia ( un inedito fino a pochi anni fa ) e la Topolino ( unica riproduzione in scala 1/43 di questo fino all'avvento del modello Brumm , non considerando la gemella Simca 5 prodotta in plastica dalla Norev a fine anni '60)




Prov.: Genova  ~ Città: sestri levante  ~  Messaggi: 3547  ~  Membro dal: 31/03/2006  ~  Ultima visita: 10/04/2020 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 15/03/2020 : 22:27:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie, anche per la informazioni!
Per la scala del Jeep mi sono basato sul disegno quotato che ho postato. Di solito misuro il passo, che in questo caso è 81'', quindi 2057,4 mm che, rapportato ai 51 mm del modello dà una scala tra 1/40 e 1/41. Però se ci si basa sulla lunghezza, 147'' e spiccioli, viene fuori una scala di 1/44.
Di Dugu ne ho molti, quasi tutti, ma quelli che mi mancano sono difficili da trovare, in particolare le due torpedo Lancia Lambda e Fiat 509.
E' vero, a parte i primissimi anni (cioè i primi '60...) non ho quasi mai buttato le scatole, nemmeno i cartoncini interni di ritenuta e i vari foglietti di corredo.
Anch'io preferisco la prima versione dell'Impala, è più pulita.

PS Ho sempre quelle decals




 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 917  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 24/05/2020 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 33 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,85 secondi.