Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Targhe in rilievo
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 AREA TECNICA
 Area Tecnica de "La Compagnia del Modello"
 Targhe in rilievo
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

roberto55
automodellantino



Inserito il - 20/11/2020 : 18:30:00  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di roberto55 Invia a roberto55 un Messaggio Privato Aggiungi roberto55 alla lista amici
cercavo un modo per fare la targa in rilievo della mia 250 GTO e dopo varie prove, più o meno soddisfacenti, una domenica mi è venuta l'idea. iniziamo dalla lista dei componenti e alla fine si capirà il perché della " domenica"
sono tutte cose che abbiamo in casa: stampante, carta da stampante, carta adesiva bianca x stampante ( ok forse questa dovrete acquistarla), vernice trasparente o semilucida ( non ditemi che come modellisti non l'avete), scotch, stuzzicadenti o qualcosa di simile, forbici, un supporto morbido ma non troppo tipo il retro del tappettino del mouse e.....un tubetto finito tipo pasta di acciughe o.....la stagnola che avvolge il tappo del prosecco ( ecco spiegata la " domenica"

iniziamo dalla targa stampata in positivo su carta adesiva bianca



poi quella al rovescio ( va bene anche quella normale)


scegliamo il supporto metallico


e qui ve la dovrete vedere voi in base allo spessore per poter essere lavorato.
si posiziona la targa positiva sul supporto metallico. poi sul retro si posiziona la targa al rovescio cercando di centrarla sull'altra fermandola con un po' di scotch ( o come si dice in stampa di metterla a registro)



con uno strumento rigido, tipo stuzzicadenti o quello che avete , lo passate sulla targa al rovescio posata su qualcosa di non troppo morbido ( fate delle prove io ho usato il retro del tappetino del mouse) . ogni tanto controllate il lato positivo della targa .


questo è il risultato


prima di rifinire la targa è meglio dare un velo di vernice trasparente o semilucida. una volta asciutta con uno strumento( va bene anche uno stuzzicadenti) si ripassano i bordi delle lettere e cifre.


con un po' di pazienza si possono fare anche targhe in scala minore. diottrie permettendo








Modificato da - roberto55 in Data 20/11/2020 18:30:47

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: VERONA  ~  Messaggi: 32  ~  Membro dal: 07/11/2020  ~  Ultima visita: Ieri

Google Adsense


Mountain View

Martino
automodellandonissimo



Inserito il - 20/11/2020 : 20:06:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martino Invia a Martino un Messaggio Privato Aggiungi Martino alla lista amici
Caspiterina......e che ce vo......



Bravo, molto bella!






  Firma di Martino 
Zio

 Regione Lazio  ~ Prov.: Frosinone  ~ Città: Frosinone  ~  Messaggi: 2491  ~  Membro dal: 04/08/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 20/11/2020 : 22:29:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi  Invia a eigi un messaggio AOL Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Ottimo.
Ci vuole mano ferma, precisione e, come hai anticipato, diottrie sufficienti , ma il risultato è accattivante.
Chiaro ed esaustivo il tutorial.
Grazie.






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 8478  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

roberto55
automodellantino



Inserito il - 21/11/2020 : 09:36:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di roberto55 Invia a roberto55 un Messaggio Privato Aggiungi roberto55 alla lista amici
per le diottrie mancanti oramai si va di lampada con lente di ingrandimento e nei casi estremi la visierina con occhiali tipo orologiaio

P.S. nelle foto per fare l'esempio si vede il tubetto della pasta di cipolla ma non ho usato quello perché troppo rigido, ho usato invece la stagnola dello spumante ( la foto dove si vede il retro della targa verde ).






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: VERONA  ~  Messaggi: 32  ~  Membro dal: 07/11/2020  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

thorax
iperautomodellante



Inserito il - 21/11/2020 : 11:02:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di thorax Invia a thorax un Messaggio Privato Aggiungi thorax alla lista amici
bel lavoro: credo però che per fare una targa di un modellino in scala 1:43 ci voglia un telescopio, almeno per me





  Firma di thorax 
la moto è l'estensione dell'anima del motociclista

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: sovico  ~  Messaggi: 4417  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: 22/11/2020 Torna all'inizio della Pagina

roberto55
automodellantino



Inserito il - 21/11/2020 : 15:04:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di roberto55 Invia a roberto55 un Messaggio Privato Aggiungi roberto55 alla lista amici
1/43 ? la targa avrebbe misure da strumenti per incisori , circa mm 6.4 x 4.65 ...una bella sfida anche con il telescopio





 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: VERONA  ~  Messaggi: 32  ~  Membro dal: 07/11/2020  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Andreas
automodellante



Inserito il - 21/11/2020 : 16:43:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andreas Invia a Andreas un Messaggio Privato Aggiungi Andreas alla lista amici
Idea da provare io avendo fatto dei velieri ho in casa delle lastre di rame sottili acquistate in un negozio di belle arti qui a milano proverò poi vi farò sapere.





  Firma di Andreas 
Chi vuol esser lieto sia !

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Milano  ~  Messaggi: 182  ~  Membro dal: 27/07/2020  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Pucci
automodellante



Inserito il - 21/11/2020 : 18:03:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pucci Invia a Pucci un Messaggio Privato Aggiungi Pucci alla lista amici
Grazie per la spiegazione Roberto, davvero molto interessante.
...vedi che lo spumante ...






 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Wien  ~  Messaggi: 456  ~  Membro dal: 14/08/2015  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

roberto55
automodellantino



Inserito il - 21/11/2020 : 19:00:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di roberto55 Invia a roberto55 un Messaggio Privato Aggiungi roberto55 alla lista amici
una cosa da non trascurare è che , usando la stampante a colori, alla fine dopo una spruzzata di vernice trasparente opaca o semilucida vi ritrovate la targa già colorata nel caso si volessero fare le versioni moderne o di altri stati.

@Pucci: lo spumante oltre a rallegrare serve anche al modellismo perché oltre ad usare la stagnola tengo da parte anche le capsule in metallo e le uso per mescolare piccole quantità di colori






Modificato da - roberto55 in data 21/11/2020 20:19:52

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: VERONA  ~  Messaggi: 32  ~  Membro dal: 07/11/2020  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

ronnie
Amministratore

AM Staff



Inserito il - 21/11/2020 : 20:34:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ronnie  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di ronnie Invia a ronnie un Messaggio Privato Aggiungi ronnie alla lista amici
Bravo Roberto, io non faccio auto stradali ma solo F1 ma questa tecnica potrebbe venire buona per la costruzione di alcuni particolari.
Grazie e ....complimenti ancora!






Prov.: Bergamo  ~ Città: Bonate Sotto  ~  Messaggi: 2994  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

roberto55
automodellantino



Inserito il - 22/11/2020 : 15:46:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di roberto55 Invia a roberto55 un Messaggio Privato Aggiungi roberto55 alla lista amici
scusate dalla fretta mi sono dimenticato di dare una " dritta". ho scritto di usare uno stuzzicadenti per fare in rilievo le cifre o numeri della targa ma se volete che vengano piatte e non bombate è meglio usare uno strumento con punta a scalpello. io me lo sono fatto adattando alle misure uno spiedino in legno. ho fatto la larghezza leggermente inferiore alle dimensioni dei caratteri stampati , lisciato bene bene per farlo scivolare meglio e che non rovini la carta stampata (al limite date una spruzzatina di silicone spray o con quello che volete) . così potrete usarlo sia come incisore dal lato negativo e sia come rifinitore dal lato positivo della targa. sta a voi provare tecnica, strumenti e supporti adatti.



@ Andreas : sicuramente le lastrine in rame ricotto vanno benissimo, sono malleabili e vengono usate per svariate applicazioni anche in bigiotteria. io in periodo di lockdown ho usato quello che avevo a disposizione in casa. anche la prima mano di trasparente sulla targa per non rovinare la stampa ho usato una bonza di vernice per decoupage...

ringrazio tutti quelli hanno apprezzato e che apprezzeranno questo mio contributo.






Modificato da - roberto55 in data 22/11/2020 16:41:41

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: VERONA  ~  Messaggi: 32  ~  Membro dal: 07/11/2020  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Luciocabrio
Amministratore


AM Staff



Inserito il - 23/11/2020 : 10:30:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luciocabrio Invia a Luciocabrio un Messaggio Privato Aggiungi Luciocabrio alla lista amici
veramente bella complimenti!





 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Città di Castello (Pg)  ~  Messaggi: 13412  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

roberto55
automodellantino



Inserito il - 23/11/2020 : 14:11:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di roberto55 Invia a roberto55 un Messaggio Privato Aggiungi roberto55 alla lista amici
un inconveniente che si potrebbe verificare nel tempo, visto che la targa è stata stampata,( poi dipenderà dalla qualità della carta ,delle cartucce e da dove è posizionato il modello ) è lo sbiadimento dei colori dovuto ai raggi UV. non ho provato ma credo si possa minimizzare o eliminare usando una vernice opaca o semilucida anti UV.





Modificato da - roberto55 in data 23/11/2020 14:13:55

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: VERONA  ~  Messaggi: 32  ~  Membro dal: 07/11/2020  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi.