Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Elaborazione di Ferrari 350 Can AM Gunston e Gr.7
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Montati & Speciali
 Montati & Speciali
 Elaborazione di Ferrari 350 Can AM Gunston e Gr.7
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Renato
automodellantone


Inserito il - 18/11/2021 : 10:26:14  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Renato Invia a Renato un Messaggio Privato Aggiungi Renato alla lista amici
La Ferrari Can Am con i colori della Gunston è sempre il telaio 0858 (oggetto di altre elaborazioni), che nel 1968 venne acquistato da Paul Hawkins che corse e vinse nella Springbok serie, vincendo il titolo.

Avevo il modello MG riproducente la vettura di Hawkins alla 9 ore di Kyalami, dove però era giunto solo terzo. Ho deciso di modificarlo per riprodurre l’auto protagonista di una controversa vittoria tolta al mio “idolo” David Piper.



L’evento in questione è la 3 ore di Roy Hescketh del 1968.
Piper ritiene di averla vinta dopo un sorpasso all’ultima curva ma i giudici gli tolgono la vittoria sostenendo che Piper in realtà si fosse solo sdoppiato (il resoconto è sul libro Pipes, ben noto agli appassionati del genere…)


La vettura giallo arancio di Hawkins riprodotta da MG necessita solo:
• dell’aggiunta di un altro tubo per l’aria dell’abitacolo,
• del cambio di alcune decals
• della simulazione degli sfoghi aria sui parafanghi
• della riverniciatura degli specchi retrovisori esterni.

Una ciliegia tira l’altra e così mi sono messo all’opera per fare anche la vettura di Piper, la 412 P (telaio 0854) trasformata in gruppo 7, sempre partendo da un modello MG.

Elaborazione di Ferrari 412P sport/biposto da modello MG

Il modello di partenza riproduceva l’auto che, con il n.5, era giunta terza a Cape Town, appena modificata in vettura “sport”.


A mio parere il modellino MG (così come quello precedente di Tenariv) sono errati nella coda, troppo lunga con ancora con le feritoie dietro le ruote posteriori (che Piper aveva già eliminato dalla sua 412 P ancora quando era coupè!
Però non esistendo foto che facciano vedere il posteriore dell’auto, in quella specifica gara, mi limito a dire che alla gara successiva, cioè alla 3 ore di Pietermaritzburg l’auto era certamente diversa e quindi mi sono messo all’opera.


Ho tagliato via circa 4 mm di resina modificando la fiancata e il cofano posteriore, compreso l’alettone, che ho accorciato. Ho recuperato la coda, riposizionandola e riducendo complessivamente la lunghezza dell’auto, eliminando nel contempo anche le sagomature che fungevano da porta-valigie nella P4.



Il risultato finale rende decisamente merito alla linea della vettura e …alla intelligenza di Piper che, di fronte ad una possibilità di alleggerire una sua vettura, mai e poi mai si sarebbe limitato!!!.


Detto per inciso, appena possibile metterò mano anche all’altro modello MG che riproduce questa stessa vettura con le modifiche fatte per il 1969, per ridurre la dimensione della coda che, sebbene più ridotta rispetto al modello precedente, appare ancora esagerata e sempre dotata delle “famigerate” sagomature per le “valigie”!image







Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1389  ~  Membro dal: 06/01/2006  ~  Ultima visita: 01/02/2023

Google Adsense


Mountain View

  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi.