Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Ferrari P4 Can Am ... con sorpresa!
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Modelli di Edicola
 Elaborazioni Modelli da Edicola
 Ferrari P4 Can Am ... con sorpresa!
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Renato
automodellantone


Inserito il - 09/02/2020 : 01:39:22  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Renato Invia a Renato un Messaggio Privato Aggiungi Renato alla lista amici
Nella discussione dei modelli della Ferrari Racing Collection avevamo affrontato il tema del passo estremamente lungo del modello della P4 Can Am.

Ho voluto verificare, senza l'uso del calibro, l'aspetto del modello con un passo accorciato... ed ho avuto una bella sorpresa.

Intanto vi metto le foto del modello col passo accorciato confrontato con il modello originale


Secondo me è meglio col passo accorciato ma forse l'asse posteriore dovrebbe stare 1/2 mm più indietro e dovrebbe essere arretrato di 1/2 mm l'asse anteriore.

Questo maschererebbe il reale errore (secondo me) della lunghezza dell'abitacolo.

Fatemi sapere anche il vostro parere, prima di proseguire l'elaborazione.

...Poi esamineremo un particolare che mi ha sinceramente sorpreso molto positivamente... che forse qualcuno che ha smontato il modello avrà già notato.






Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1225  ~  Membro dal: 06/01/2006  ~  Ultima visita: 17/02/2020

Google Adsense


Mountain View

Albe89
automodellandonissimo



Inserito il - 09/02/2020 : 11:20:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albe89 Invia a Albe89 un Messaggio Privato Aggiungi Albe89 alla lista amici
Il passo del modello originale a me pare corretto:
https://www.supercars.net/blog/wp-c...m-3-1536.jpg

se accorci il passo vai a perdere tutto lo spazio nella parte anteriore della ruota posteriore prima del passaruota e il modello sembra errato.
L'anteriore secondo me va spostato al massimo di 1mm ma verso l'anteriore nella foto che ho messo sembra leggermente avanzato rispetto al passaruota.
I cerchi andrebbero in qualche modo ridotti perchè secondo me molto lo da il fatto che sembrano fuori scala






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: (MI)  ~  Messaggi: 2163  ~  Membro dal: 13/01/2010  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Renato
automodellantone


Inserito il - 10/02/2020 : 19:48:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Renato Invia a Renato un Messaggio Privato Aggiungi Renato alla lista amici
in effetti col passo accorciato in quel modo non piace neanche a me!

Però devo segnalare che non mi piace neanche l'esemplare restaurato: lo spazio dalla parte anteriore del parafango è troppo accentuata.

Nella foto in bianco e nero (dell'epoca) sembra più ridotta (e più equilibrata).
(Ho girato la foto, per confrontarla meglio, mantenendo le stesse proporzioni)

Nel modellino, infine, quella distanza è addirittura esagerata.







Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1225  ~  Membro dal: 06/01/2006  ~  Ultima visita: 17/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

Renato
automodellantone


Inserito il - 13/02/2020 : 19:53:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Renato Invia a Renato un Messaggio Privato Aggiungi Renato alla lista amici
Ecco la sorpresa che ho trovato smontando il modellino:



Nientedimenoche... pinze freno con scritta Brembo!!!

Peccato che siano visibili solo con macro e luce specifica!



Io li ho portati via per metterli su qualcosa di più visibile!








Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1225  ~  Membro dal: 06/01/2006  ~  Ultima visita: 17/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

Pucci
automodellante



Inserito il - 13/02/2020 : 20:00:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pucci Invia a Pucci un Messaggio Privato Aggiungi Pucci alla lista amici
Ahahah ma tu guarda, bella sorpresa ...anche se le scritte dovrebbero essere rivolte verso il mozzo.





 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Wien  ~  Messaggi: 236  ~  Membro dal: 14/08/2015  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 14/02/2020 : 11:08:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
I Brembo sulla 350 Can Am?







 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8214  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Renato
automodellantone


Inserito il - 15/02/2020 : 10:35:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Renato Invia a Renato un Messaggio Privato Aggiungi Renato alla lista amici

Ciao eigi!
Perchè che freni aveva?
Per cortesia, sapresti anche suggerirmi su quali vetture potrei metterli?

...anche se il fatto che le scritte sono rivolte dalla parte opposta (non l'avevo notato prima) hanno smorzato il mio entusiasmo...






Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1225  ~  Membro dal: 06/01/2006  ~  Ultima visita: 17/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

baldotl
automodellante


Inserito il - 15/02/2020 : 14:10:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di baldotl Invia a baldotl un Messaggio Privato Aggiungi baldotl alla lista amici
Ritengo che si siano riferiti alla macchina restaurata, che per inciso fa storcere il naso ai più ortodossi tra gli appassionati per alcune licenze "poetiche", che probabilmente monta pinze Brembo, all'epoca, correggetemi se sbaglio la Brembo non forniva la Ferrari inizia nel '75.





Prov.: Como  ~ Città: novedrate  ~  Messaggi: 398  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 15/02/2020 : 18:11:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
Come dice giustamente baldotl la Brembo (nata nel '61) iniziò la sua collaborazione con Ferrari (e col mondo delle corse a quattro ruote in generale) nel 1975. Prima d'allora aveva fornito la Moto Guzzi, facendosi le ossa anche con le "derivate di serie".

La 350 Can-Am, derivando dalla P3/P4, quasi sicuramente utilizzava un impianto Lucas Girling.

I Brembo puoi metterli sulle F1 Ferrari dal 1975 in poi ... sulle Ferrari "comuni" ... e su una miriade di altri modelli.

https://www.brembo.com/it/company/about/storia






 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8214  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Renato
automodellantone


Inserito il - 15/02/2020 : 18:53:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Renato Invia a Renato un Messaggio Privato Aggiungi Renato alla lista amici
Grandi!
Grazie mille!






Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1225  ~  Membro dal: 06/01/2006  ~  Ultima visita: 17/02/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi.