Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Test Formula Uno scala 1/24
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Modelli di Edicola
 MODELLI DA EDICOLA
 Test Formula Uno scala 1/24
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

Martino
automodellandonissimo



Inserito il - 14/01/2020 : 12:55:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martino Invia a Martino un Messaggio Privato Aggiungi Martino alla lista amici
Visto sulla baya in vendita il primo numero alla modica cifra di 34,90 Euri
Costo del primo numero 14,99 Euri, secondo numero come già sappiamo 24,99 Euri.......
Chi vivrà, vedrà......




  Firma di Martino 
Zio

 Regione Lazio  ~ Prov.: Frosinone  ~ Città: Frosinone  ~  Messaggi: 1726  ~  Membro dal: 04/08/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

happyippo
automodellante



Inserito il - 14/01/2020 : 12:57:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di happyippo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  happyippo Invia a happyippo un Messaggio Privato Aggiungi happyippo alla lista amici
Luciocabrio ha scritto:

non capisco perchè questo improvviso boom 1\24.... dopo che già c'avevano provato con alfa collection e qr collection


All'estero le collezioni in scala 1:24 stanno avendo un buon successo: in Giappone hanno prolungato la collezione (molto bella) fino al numero 100, in Russia nonostante una tiratura non elevata sta continuando ed è molto interessante per i modelli in gran parte sconosciuti in occidente.
In Spagna c'è la collezione Coches Inolvidables, anche se ricicla molti modelli delle altre collezioni.
In Francia c'è l'imbarazzo della scelta: Auto Vintage, Collection Citroen, le auto di Tintin.
Hanno fatto i test per Le Mans in Francia e Opel in Germania. E negli anni scorsi hanno fatto analoghi test in Polonia, Romania e Brasile.

In Italia eravamo fermi alla QR Collection (con i modelli a quattro aperture dell'italiana Leo Models) e alla collezione Alfa Romeo (vergognosa la scelta di usare le Hongwell per parte della collezione), entrambe riciclate nella collezione Auto Vintage.
Poi c'era stato il test dedicato alla Fiat e adesso WRC e test sulla Formula 1.




  Firma di happyippo 
https://modelli124.blogspot.com/
https://www.flickr.com/photos/141802211@N05/albums

 Regione Trentino - Alto Adige  ~ Prov.: Trento  ~ Città: Trento  ~  Messaggi: 160  ~  Membro dal: 11/06/2010  ~  Ultima visita: 17/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

312 T
automodellantone


Inserito il - 14/01/2020 : 13:29:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 312 T Invia a 312 T un Messaggio Privato Aggiungi 312 T alla lista amici
Be', non dimentichiamo che l'1:24/25 da oltre 50 anni rappresenta una parte importante dell'automodellismo (senza contare il legame affettivo che lega quelli della mia età appunto alle Politoys, Burago e Polistil che ci hanno visto crescere), e queste potrebbero avere lo scopo di fare da apripista per future produzioni da negozio (come le Ferrari Burago) che, oltretutto, potrebbero risultare molto gradite in America (ipotizzo). Qualche decennio fa avevano provato anche con l'1:18 ("Mitiche Auto da Collezione", Hachette, 2005), scala però sicuramente scomoda per una proposta da edicola e comunque percorso inverso perché di modelli già commercializzati in negozio dal marchio ufficiale (ricordo Burago, Maisto, Solido). Del resto, a parte qualche modello che mi si è letteralmente fatto a pezzi come Kadett, Capri e Delta (ne discutemmo nella sezione apposita), trovo la QR Collection una bellissima collezione (non presi invece nessuna "Alfa Romeo" per via delle targhe in progressione numerica). Sicuramente l'1:24 è una scala che può far breccia sulle nuove generazioni che hanno ancora tanto spazio nei loro ripiani, come 40/50 anni fa la fece con noi ultracinquantenni, che al contrario dovremmo inventarcene di nuovo facendo nottetempo sparire dalla vetrina il prezioso servizio di porcellana regalo della prozia per fare posto ai nuovi modelli, di cui le nostre dolci metà ne hanno già piene le tasche e bramano neanche tanto velatamente di "sistemare" all'ecocentro. Ciao.

PS: mi si risponderà: sì, ma tua moglie poi se ne accorge. ...Un problema alla volta.




Modificato da - 312 T in data 14/01/2020 13:46:51

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Assemini  ~  Messaggi: 1304  ~  Membro dal: 28/11/2015  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

happyippo
automodellante



Inserito il - 14/01/2020 : 14:53:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di happyippo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  happyippo Invia a happyippo un Messaggio Privato Aggiungi happyippo alla lista amici
312 T ha scritto:

... dovremmo inventarcene di nuovo facendo nottetempo sparire dalla vetrina il prezioso servizio di porcellana regalo della prozia per fare posto ai nuovi modelli, di cui le nostre dolci metà ne hanno già piene le tasche e bramano neanche tanto velatamente di "sistemare" all'ecocentro. Ciao.

PS: mi si risponderà: sì, ma tua moglie poi se ne accorge. ...Un problema alla volta.


Non dirlo a me! Con quasi 7000 modelli (tutti in 1:24) stipati in ogni angolo di casa è un problema con cui convivo tutti i giorni!




  Firma di happyippo 
https://modelli124.blogspot.com/
https://www.flickr.com/photos/141802211@N05/albums

 Regione Trentino - Alto Adige  ~ Prov.: Trento  ~ Città: Trento  ~  Messaggi: 160  ~  Membro dal: 11/06/2010  ~  Ultima visita: 17/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

Ferrarissima
automodellante


Inserito il - 14/01/2020 : 15:11:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ferrarissima Invia a Ferrarissima un Messaggio Privato Aggiungi Ferrarissima alla lista amici
Sapete come la penso io: più proposte commerciali, più scelte per noi.
La scala 1/24 a me personalmente piace molto (sicuramente di più che le 1/18 tutte chiuse).
Forse in edicola la scala 1/43 ormai è stata è stata utilizzata all'estremo (ok, mancano alcune collezioni a noi care...) ma piuttosto che ricicli di collezioni procedenti, ben vengano queste nuove proposte in una scala che, come giustamente hanno ricordato altri prima di me, riportano noi "anzianotti" ai nostri trascorsi giovanili .
Aggiungo infine che 4R Collection, A.R. Collection e Le Grandi Ferrari in scala 1/24 a me non sono spiaciute per nulla: bei modellini (salvo qualcuno) e semplici eventualmente da elaborare e/o migliorare all'occorrenza.




Modificato da - Ferrarissima in data 14/01/2020 15:13:23

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Como  ~ Città: Lanzo d'Intelvi  ~  Messaggi: 887  ~  Membro dal: 06/05/2017  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Luciocabrio
Amministratore


AM Staff



Inserito il - 14/01/2020 : 15:36:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luciocabrio Invia a Luciocabrio un Messaggio Privato Aggiungi Luciocabrio alla lista amici
Ferrarissima ha scritto:

Sapete come la penso io: più proposte commerciali, più scelte per noi.
La scala 1/24 a me personalmente piace molto (sicuramente di più che le 1/18 tutte chiuse).
Forse in edicola la scala 1/43 ormai è stata è stata utilizzata all'estremo (ok, mancano alcune collezioni a noi care...) ma piuttosto che ricicli di collezioni procedenti, ben vengano queste nuove proposte in una scala che, come giustamente hanno ricordato altri prima di me, riportano noi "anzianotti" ai nostri trascorsi giovanili .
Aggiungo infine che 4R Collection, A.R. Collection e Le Grandi Ferrari in scala 1/24 a me non sono spiaciute per nulla: bei modellini (salvo qualcuno) e semplici eventualmente da elaborare e/o migliorare all'occorrenza.

si però mi pare che si arrivi a snobbare l'1\43 sia in edicola che a negozio.
In edicola buttanto fuori "modelloni" a raffica e ora 1\24...nei negozi con l'imposizione forzata dell'1\18 chiuso o con 2 aperture :(




 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Città di Castello (Pg)  ~  Messaggi: 12903  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 14/01/2020 : 16:19:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
... poi leggo che ci si lamenta che la 250 GTO in 1:8 costa troppo.
Qui si parla di 25€ a settimana, magari per 100 uscite; allora è solo un fatto riconducibile al numero di oggetti posseduti.

Come dire: "Meglio 100 sveltine che una trombata da urlo?"




 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8141  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

312 T
automodellantone


Inserito il - 14/01/2020 : 17:32:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 312 T Invia a 312 T un Messaggio Privato Aggiungi 312 T alla lista amici
Condivido Eigi, il costo dei modelli, per quanto con base e fascicolo, non è poco, anzi. Leggo infatti che l'orientamento di alcuni, come me peraltro, si limiterà a quei modelli che considera iconici (e lo stesso farò se uscirà la serie F1 di cui ora sta iniziando il test).
Concordo pure con Ferrarissima che la pubblicazione di più serie rappresentino per noi maggiori possibilità di scelta: nessuno ci obbliga a spendere.
Non so dire invece riguardo i timori di Luciocabrio, e cioè se l'1:43 sia snobbato ed in pericolo; potrebbe avere ragione. Del resto però, come sottolinea Ferrarissima, se la scala più piccola significa ricicli di serie estere senza proporre collane dai temi assolutamente inediti o tutta una sfilza di modelli anonimi e neanche ben fatti (questo però è soggettivo), ben vengano le nuove idee come l'1:24. Purtroppo suonerà l'antifurto quando andremo in edicola, ma ripeto ognuno valuta e sceglie. Ciao.




Modificato da - 312 T in data 14/01/2020 18:14:21

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Assemini  ~  Messaggi: 1304  ~  Membro dal: 28/11/2015  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

ronnie
Amministratore

AM Staff



Inserito il - 14/01/2020 : 17:39:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ronnie  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di ronnie Invia a ronnie un Messaggio Privato Aggiungi ronnie alla lista amici
eigi ha scritto:


Come dire: "Meglio 100 sveltine che una trombata da urlo?"


Non si può fare 50 fatte bene?




Prov.: Bergamo  ~ Città: Bonate Sotto  ~  Messaggi: 2897  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

mc cannaia
automodellandonissimo



Inserito il - 14/01/2020 : 18:37:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mc cannaia Invia a mc cannaia un Messaggio Privato Aggiungi mc cannaia alla lista amici
Ma il primo numero di questo test è già uscito? O se non lo è ancora quando è previsto? Grazie.



  Firma di mc cannaia 
chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Settimo Milanese  ~  Messaggi: 1634  ~  Membro dal: 16/09/2011  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 14/01/2020 : 22:43:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
312 T ha scritto:

Condivido Eigi, il costo dei modelli, per quanto con base e fascicolo, non è poco, anzi. Leggo infatti che l'orientamento di alcuni, come me peraltro, si limiterà a quei modelli che considera iconici (e lo stesso farò se uscirà la serie F1 di cui ora sta iniziando il test).
Concordo pure con Ferrarissima che la pubblicazione di più serie rappresentino per noi maggiori possibilità di scelta: nessuno ci obbliga a spendere.
Non so dire invece riguardo i timori di Luciocabrio, e cioè se l'1:43 sia snobbato ed in pericolo; potrebbe avere ragione. Del resto però, come sottolinea Ferrarissima, se la scala più piccola significa ricicli di serie estere senza proporre collane dai temi assolutamente inediti o tutta una sfilza di modelli anonimi e neanche ben fatti (questo però è soggettivo), ben vengano le nuove idee come l'1:24. Purtroppo suonerà l'antifurto quando andremo in edicola, ma ripeto ognuno valuta e sceglie. Ciao.


Sono abbastanza in linea con quanto scrivi, 312T, in special modo con l'ultima tua osservazione, ovvero che ognuno valuta e sceglie per proprio conto; non ci piove!
Facciamo discorsi, ci scambiamo pareri, sensazioni, idee e pensieri, esperienze e conoscenze diverse, ma alla fine la scelta è, e deve essere, assolutamente personale.
Da un punto, però, mi discosto; quando scrivi: "... neanche ben fatti (questo però è soggettivo)".
Penso che sia soggettivo ciò che piace, ma che il "ben fatto" lo si debba saper obiettivamente riconoscere.
Per me ciò rientra nella famosa sfera della consapevolezza; quella che ci porta a dire, a volte, "ho comprato questo modello perchè mi piaceva (l'idea) ma devo dire che fa cagare! (a me è successo con la FIAT 500X della Mondo Motors )
Ciao




 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8141  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 14/01/2020 : 22:45:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
ronnie ha scritto:

eigi ha scritto:


Come dire: "Meglio 100 sveltine che una trombata da urlo?"


Non si può fare 50 fatte bene?


Certo che si!
In medio stat virtus




 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8141  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

K2-SO
automodellante



Inserito il - 14/01/2020 : 22:51:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di K2-SO Invia a K2-SO un Messaggio Privato Aggiungi K2-SO alla lista amici
Se fanno la Alfetta 159, Ferrari 312T4 e 126C2, subito li prendo.



 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Atene  ~  Messaggi: 219  ~  Membro dal: 15/02/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Ferrarissima
automodellante


Inserito il - 15/01/2020 : 08:46:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ferrarissima Invia a Ferrarissima un Messaggio Privato Aggiungi Ferrarissima alla lista amici
mc cannaia ha scritto:

Ma il primo numero di questo test è già uscito? O se non lo è ancora quando è previsto? Grazie.


Si si, è già uscito. Per la precisione a Livorno.
E confermo che il costo del primo numero è 14,99 (la McLaren MP4/4) e dalla seconda uscita (Ferrari SF70-H) in poi € 24,99. Questo almeno per il Test.




 Regione Lombardia  ~ Prov.: Como  ~ Città: Lanzo d'Intelvi  ~  Messaggi: 887  ~  Membro dal: 06/05/2017  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

312 T
automodellantone


Inserito il - 15/01/2020 : 09:41:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 312 T Invia a 312 T un Messaggio Privato Aggiungi 312 T alla lista amici
Ciao Eigi, devo darti ragione: ci sono dei canoni oggettivi dai quali non si può prescindere; se un modello è fatto male resta fatto male, che piaccia oppure no. Tuttavia ritengo che il metro di valutazione, diciamo il grado di pignoleria, non sia lo stesso per tutti, facendoci considerare magari passabile una realizzazione per altri inaccettabile. Ciò dipende molto, secondo me, da cosa si chiede ad un modellino, da cosa ci si aspetti, e qui (a parte standard qualitativi personali fissi) gioca la reputazione della marca, il grado di qualità al quale ci ha abituato. Trattandosi di una serie da edicola, nessuno penso si aspetti modelli dettagliatissimi, particolareggiati fin nei minimi organi meccanici laddove a vista, o con parti mobili, ruote sterzanti e quant'altro, basando il proprio giudizio invece sulla correttezza di linee e proporzioni, della livrea e dei particolari più significativi (presenza della marca sulle gomme, delle decals per le cinture ecc.). Grazie per l'attenzione, ciao.



Modificato da - 312 T in data 15/01/2020 10:48:40

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Assemini  ~  Messaggi: 1304  ~  Membro dal: 28/11/2015  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

MHG
automodellantino


Inserito il - 15/01/2020 : 10:52:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MHG Invia a MHG un Messaggio Privato Aggiungi MHG alla lista amici
Martino ha scritto:

Jurij ha scritto:

Ecco, appunto: già avevo letto €14,99 al posto di 24,99...
Va be'che la foto è molto sgranata, ma non sembra anche a voi che la P34 sia... come dire.. la stessa P34 uscita in scala 1/43, solo più grande? Con la stessa tenda canadese sui tromboncini di aspirazione e lo stesso vetro sul lato destro dell'abitacolo reso con una semplice decal color argento?
Spero proprio che sia solo colpa della mia presbiopia...
Ciao.

È anche possibile che abbiano fotografato i modellini in 1/43 per preparare
la brochure, trattandosi di un test non credo che hanno già i modellini belli
e pronti........
Io adesso non so quale sia la prima uscita, ma è emblematica la seconda, si trova
tranquillamente nei Toy center a 15,99 Euri, lo so perché la comprai a suo tempo
ed è Burago, quindi ci sarà sicuramente la Mercedes e la Red Bull, marchi che sicuramente Burago ha le concessioni, ed il test è bello e fatto.........Poi si vedrà


il prezzo a regime è 24,99
il produttore non è MayCheong (Burago/Maisto)
tutti stampi nuovi

ho visto solo ora alcuni messaggi privati, mi scuso per le non risposte ma è stato un periodo molto complicato
non credo che potrò seguirvi assiduamente
un saluto a tutti




 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Milano  ~  Messaggi: 45  ~  Membro dal: 25/12/2017  ~  Ultima visita: 17/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

eigi
Amministratore




Inserito il - 15/01/2020 : 12:01:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eigi Invia a eigi un Messaggio Privato Aggiungi eigi alla lista amici
312 T ha scritto:

Ciao Eigi, devo darti ragione: ci sono dei canoni oggettivi dai quali non si può prescindere; se un modello è fatto male resta fatto male, che piaccia oppure no. Tuttavia ritengo che il metro di valutazione, diciamo il grado di pignoleria, non sia lo stesso per tutti, facendoci considerare magari passabile una realizzazione per altri inaccettabile. Ciò dipende molto, secondo me, da cosa si chiede ad un modellino, da cosa ci si aspetti, e qui (a parte standard qualitativi personali fissi) gioca la reputazione della marca, il grado di qualità al quale ci ha abituato. Trattandosi di una serie da edicola, nessuno penso si aspetti modelli dettagliatissimi, particolareggiati fin nei minimi organi meccanici laddove a vista, o con parti mobili, ruote sterzanti e quant'altro, basando il proprio giudizio invece sulla correttezza di linee e proporzioni, della livrea e dei particolari più significativi (presenza della marca sulle gomme, delle decals per le cinture ecc.). Grazie per l'attenzione, ciao.


Si, ci siamo, son d'accordo praticamente su tutto quanto quel che scrivi; fermo restando che a scala maggiore deve corrispondere un maggior dettaglio, altrimenti ricadiamo nella semplice "elefantiasi" dell'1:43 che amplifica l'aspetto giocattoloso del modello.
Ciao.

Secondo voi, un pilotino in questi modelli sarebbe benvenuto o darebbe fastidio? (guardate le vecchie Onyx 1:25 per farvi un'idea)




 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 8141  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Martino
automodellandonissimo



Inserito il - 15/01/2020 : 12:37:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martino Invia a Martino un Messaggio Privato Aggiungi Martino alla lista amici
MHG ha scritto:

Martino ha scritto:

Jurij ha scritto:

Ecco, appunto: già avevo letto €14,99 al posto di 24,99...
Va be'che la foto è molto sgranata, ma non sembra anche a voi che la P34 sia... come dire.. la stessa P34 uscita in scala 1/43, solo più grande? Con la stessa tenda canadese sui tromboncini di aspirazione e lo stesso vetro sul lato destro dell'abitacolo reso con una semplice decal color argento?
Spero proprio che sia solo colpa della mia presbiopia...
Ciao.

È anche possibile che abbiano fotografato i modellini in 1/43 per preparare
la brochure, trattandosi di un test non credo che hanno già i modellini belli
e pronti........
Io adesso non so quale sia la prima uscita, ma è emblematica la seconda, si trova
tranquillamente nei Toy center a 15,99 Euri, lo so perché la comprai a suo tempo
ed è Burago, quindi ci sarà sicuramente la Mercedes e la Red Bull, marchi che sicuramente Burago ha le concessioni, ed il test è bello e fatto.........Poi si vedrà


il prezzo a regime è 24,99
il produttore non è MayCheong (Burago/Maisto)
tutti stampi nuovi

ho visto solo ora alcuni messaggi privati, mi scuso per le non risposte ma è stato un periodo molto complicato
non credo che potrò seguirvi assiduamente
un saluto a tutti

Buon giorno MHG, è un piacere rileggerci, avere notizie da fonte certa è per noi
automodellanti molto importante, e sapere che a prescindere dal tempo disponibile
comunque ci segui fa molto piacere, adesso non sto qui a chiederti le città scelte per
il test, non credo solo Livorno ma la domanda comunque nasce spontanea.
Perché sempre Livorno per i test? Che so una volta farebbe piacere che fosse scelta
anche Frosinone........
Chiaramente è una battuta, non sapendo come funziona la scelta delle città test.....




  Firma di Martino 
Zio

 Regione Lazio  ~ Prov.: Frosinone  ~ Città: Frosinone  ~  Messaggi: 1726  ~  Membro dal: 04/08/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

FastFreddy
iperautomodellante



Inserito il - 15/01/2020 : 12:38:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di FastFreddy Invia a FastFreddy un Messaggio Privato Aggiungi FastFreddy alla lista amici
eigi ha scritto:

happyippo ha scritto:

Le più belle sono state sicuramente le portoghesi Onyx. Poi ci sono state anche le Hot Wheels con una serie ben fatta. Fra le speciali erano spettacolari le Western Models ma costavano davvero tanto (ancora oggi a trovarle). In scala 1:22 c'è stata la bellissima serie FG con le ruote "cave". Decisamente più scarse le Mebetoys e le Mira.



Tra le prime in assoluto ci son state le Polistil, serie FX 1:25, di inizio '70.


Ricordo che anche le Polistil avevano le ruote cave.




 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma e Napoli  ~  Messaggi: 3834  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: 16/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

mc cannaia
automodellandonissimo



Inserito il - 15/01/2020 : 13:38:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mc cannaia Invia a mc cannaia un Messaggio Privato Aggiungi mc cannaia alla lista amici
Oltretutto a Livorno sono (o erano?) quasi tutti comunisti, cosa volete che ne sappiano loro delle formula 1 e dell'auto modellismo ...



  Firma di mc cannaia 
chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Settimo Milanese  ~  Messaggi: 1634  ~  Membro dal: 16/09/2011  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 1,8 secondi.