Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Obsoleti (1:43) Ultimo Acquisto/4
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Die-cast
 Obsoleti
 Obsoleti (1:43) Ultimo Acquisto/4
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 30

marconolasco
automodellante


Inserito il - 01/01/2018 : 20:28:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Peccato! D' altronde, se si considerassero solo i veri 1/43 di obsoleti classici ne rimarrebbero ben pochi. Nella foto è affiancato al predecessore Commer BF Corgi Toys, riprodotto anche dalla Lion car, mentre il K30 fu riprodotto anche dalla Spot On in scala dichiarata 1/42 in alcune versioni. Modello introvabile a prezzi umani, come tutti quelli della marca irlandese.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

TheFuross
automodellantino



Inserito il - 04/01/2018 : 17:02:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di TheFuross Invia a TheFuross un Messaggio Privato Aggiungi TheFuross alla lista amici
Mi dispiace davvero vedere che la partecipazione sia calata cosi tanto... Grazie a questo forum ho imparato ad aprezzare gli obsoleti, vedendo ad ogni discussione come si presentavano con tantissimo entusiasmo sia la storia che le foto dei modellini. Per me, AM e' stata una vera enciclopedia.

Ma passando alle foto dei modellini di Marco, sono veramente afascinato. Quelle vetrine devono essere veramente fantastiche! Complimenti!




 Regione Lombardia  ~ Prov.: Bergamo  ~ Città: Treviglio  ~  Messaggi: 20  ~  Membro dal: 30/11/2010  ~  Ultima visita: 09/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 04/01/2018 : 19:31:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie! Purtroppo le mie vetrine ospitano poco più della metà della collezione, il resto è negli scatoloni (ed è come non averli...) in attesa di una sistemazione definitiva in un locale ad hoc...prima o poi...
Comunque eccone qualche altro che proviene dalla cosiddetta Parodi Family Collection. Come è sicuramente noto ai miei coetanei la ditta Parodi di Genova importava in Italia dagli anni '20 i prodotti di Frank Hornby, il Meccano, i trenini Hornby e i Dinky Toys. Lo scorso anno gli eredi hanno affidato ad una casa d' aste inglese la vendita dei circa 2500 Dinky Toys messi insieme nei decenni dalla famiglia.
Tre di questi, attraverso ebay, sono tornati sulla costa del Mar Ligure. Eccoli, con la fotocopia del documento che ne attesta la provenienza.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 04/01/2018 : 19:37:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Il primo è il n. 960, Albion Chieftain betoniera. Questi modelli, visto che sono stati messi via all' arrivo a Genova da Liverpool da collezionisti adulti, sono come Mary Poppins...praticamente perfetti, non così purtroppo le scatole, che qualche pecca ce l' hanno.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 04/01/2018 : 19:44:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
A proposito di questo modello, una curiosità, probabilmente nota. Da ragazzo e dai cataloghi, non avendoli, pensavo che questo lorry cement mixer n. 960 e il n. 966 fossero lo stesso autocarro in due allestimenti diversi. Solo molto tempo dopo, già nell' era di Internet, ho approfondito e ho scoperto che il n. 960 è un Albion Chieftain, mentre il 966 è un Leyland Comet. Le due cabine, del 1958, appartengono alla famiglia "vista vue" o LAD (cioè Leyland Albion Dodge, i tre marchi che la condividevano) e sono simili, ma non identiche, anche le dimensioni differiscono.
Ebbene, la Dinky Toys realizzò due stampi diversi per seguire la realtà e ciò è abbastanza sorprendente visto che si trattava di giocattoli, anche se di pregio. Quante volte abbiamo lamentato la condivisione dello stesso stampo per versioni diverse di auto da corsa e non da parte di aziende produttrici di modelli da collezione per adulti.
Spero che dalle foto si vedano le differenze, che non sono poche.

PS Questi modelli hanno dei cugini spagnoli by Joal.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 04/01/2018 : 19:49:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Il secondo pezzo della Parodi Collection è il rimorchio agricolo n. 320. Non avendo i più idonei trattori Massey Harris o Field Marshall, si accontenta di farsi trainare da un più recente Leyland, sempre però by Dinky.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 04/01/2018 : 19:56:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Il terzo e ultimo è il taxi Austin FX4 nella versione del Silver Jubilee di Elisabetta II del 1977. E' un modello piuttosto dozzinale, lontano mille miglia dalla qualità dei Dinky Toys del periodo d' oro, però, visto il prezzo di 5 sterline, ho cliccato ed eccolo.
A favore di questo modellino la scala, 1/43 quasi vera, e il fatto che riproduca la versione 1969, con i fanali posteriori senza pinne, diversa dagli altri miei FX4. Inoltre si tratta dell' esemplare (credo fosse uno solo) celebrativo del Silver Jubilee di Elisabetta II del 1977, guidato anche dal Principe Carlo. Fece poi servizio regolare a Londra in quella livrea per tutto il periodo delle celebrazioni.
I tre modellini che posto sono tutti diversi. Lo Spot On dovrebbe riprodurre la prima versione del 1958, con le piccole pinne posteriori e i ripetitori sui due lati del tetto, detti "bunny ears", l' Ixo da edicola (a cui si sta degradando la vernice... ), anche in versione marrone taxi di Dublino, perde i bunny ears e acquista i ripetitori frontali, il nuovo arrivato è appunto la versione del 1969 senza le pinne posteriori per poter montare i fanali della Austin 1100/1300 mk II.





Modificato da - marconolasco in data 04/01/2018 20:03:52

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

TheFuross
automodellantino



Inserito il - 06/01/2018 : 06:57:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di TheFuross Invia a TheFuross un Messaggio Privato Aggiungi TheFuross alla lista amici
Afascinante storia Marco, complimenti per questi tre modellini, e anche per essere riuscito a riportarli in Italia; ormai, con gli anni che sono stati a far parte della collezione Parodi, devono sentirsi piu' italiani che inglesi. Potresti dirmi qualcosa in piu' su questa storia della collezione Parodi? I modellini erano esposti da qualche parte prima di essere stati ceduti per l'asta?



Modificato da - TheFuross in data 06/01/2018 06:59:15

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Bergamo  ~ Città: Treviglio  ~  Messaggi: 20  ~  Membro dal: 30/11/2010  ~  Ultima visita: 09/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 06/01/2018 : 11:50:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Era una collezione privata, non credo che fosse esposta al pubblico. Comunque qui si possono vedere i modelli venduti all' asta nello scorso settembre.

https://www.the-saleroom.com/en-gb/...id-srct10059




 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 08/01/2018 : 16:59:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Torno dopo un po' di tempo ai tacots. Sarà anche vero che non ci si picchia per averli, ma trovare dei RAMI belli e a buon prezzo non mi pare così semplice come per altre firme, alcuni sfiorano o anche superano i 100 euro...Non è però il caso di questi tre, belli (un solo piccolo chip sulla Delaunay), trovati ad un costo ragionevole e con spese di spedizione ammortizzate.
Si tratta del n. 1 della serie, il famoso e mitizzato Taxi della Marne Renault AG 1907, quarta versione del modellino, con ruote Ziss, del n. 14 Peugeot coupé 1898 (type 27), quarta variante, con il lunotto grande e infine la n. 20 Delaunay Belleville 1904.
I colori dei RAMI sono in genere chiassosi ed improbabili, ma allegri.
Affianco nella quarta foto i miei tre Taxi della Marne, tre diverse versioni di, da sx a dx, Rio, edicola taxi del mondo e RAMI.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 12/01/2018 : 14:31:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Un paio di nuovi arrivi, Saab 99 2 porte 1968, TecOn (usa le C)o n. 837 1/43, uscito nel 1970 e Plymouth Sports Suburban my 1959, Corgi Toys n. 219, uscito nel Luglio deòl '59 e prodotto fino al 1963, quando fu sostituito dal n. 445, cioè lo stesso modello con sospensioni e cerchi rinnovati. Scala 1/49.
Se ricordo bene la Saab fu l' ultima vettura prodotta dalla TecOn (usa le C)o, convertitasi successivamente agli autocarri 1/50 che produce ancora oggi. Questo modello non ha più le ruote sterzanti tipiche della casa e ha il cofano apribile, oltre alle portiere, solo che sforza un pochino e, vista l' età del modello, preferisco evitare guai e lo lascio chiuso. La riproduzione del motore, a quanto ho intravisto, è buona.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 27/02/2018 : 16:16:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Cerco di tenere accesa la sempre più flebile fiammella degli obsoleti con questo Politoys arrivato da poco. E' il n. 112 Isotta Fraschini 6,5 cv del 1902 con motore Aster, almeno credo. Non mi capita spesso di incappare il Politoys in questo stato e a prezzo umano, anzi, non mi era ancora capitato. Scala dichiarata 1/45...non tutti i Poltoys in plastica erano in scala 1/41.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 01/03/2018 : 10:13:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Un R.A.M.I., la Sizaire Naudin (type F?) del 1906





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 01/03/2018 : 11:13:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
Che meraviglia Marco, stai raccogliendo dei pezzi che desidererei tantissimo anch'io, oltretutto in condizioni sbalorditive. Purtroppo, anche per esperienze passate, non mi affido più alla baia e siti di compravendita simili, quindi prendo tutto quello che offrono mercatini e mostre scambio, oltre ai siti online specializzati seri e grandi (ma li in questo settore c'è sempre pochissimo).
Per questo ti leggo con avidità e interesse quando posti i tuoi acquisti anche se li consideri, del tutto ingiustamente, poco interessanti per noi, e ti sprono a continuare a condividerli sempre




 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1636  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 01/03/2018 : 11:39:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie Antonio (ti chiami così, vero? ), fa piacere ogni tanto un apprezzamento! La Sizaire Naudin mi è costata 10 euro, così come questo furgone delle Poste Francesi Citroen B2 del 1923 della Safir. Pacco unico con l' Isotta (più cara, ma direi anche più rara) e quindi spese postali ridotte.
Lo presento da solo, con dei colleghi delle Poste Francesi (Peugeot D3A Dinky Toys e Renault 4 fourgonette Solido) e con dei parenti, i fratelli Safir Taxi di Parigi e Vigili del Fuoco, a cui improvvidamente verniciai di argento la scala...dovrò ripulirla, prima o poi...
Come forse si vede ha il gruppo radiatore e fari pressofuso, mentre i suoi fratelli (probabilmente più recenti) l' hanno in plastica dorata con inserto nero a simulare il radiatore. E' strabico, ma ho paura di incappare in un faro tutto di un pezzo, del genere mi spezzo, ma non mi piego...





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - 16/03/2018 : 11:22:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Cambiamo un po'...questo non è un tacot...si tratta della prima versione, quella con i bocchettoni del serbatoio del cemento metallici, furono presto sostituiti con altri in plastica rossa per motivi economici.





Modificato da - marconolasco in data 16/03/2018 11:24:12

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellante


Inserito il - Oggi : 17:52:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Un altro tacot della tedesca Ziss, l' Opel 4/8 ps Doktorwagen del 1909. In realtà avevo già da decenni la stessa vettura nella per me migliore interpretazione della Matchbox, ma, come si vede, è piuttosto mal ridotto. Vagheggiavo da tempo di sostituirlo con un' altro Matchbox nella più recente e curata versione rossa, però sono incappato in questa Ziss offerta a meno di un edicoloso e mi sono buttato...solo che continua a non convincermi. L' esemplare non è male, solo un po' di ossidazione ai fanali, ma nell' insieme è inferiore al Matchbox. In compenso, al passo, lo Ziss è 1/43 contro 1/38 del Matchbox.





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 651  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 30  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,53 secondi.