Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Ferrari GT collection Fabbri Centauria
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Modelli di Edicola
 MODELLI DA EDICOLA
 Ferrari GT collection Fabbri Centauria
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 38

Geo
automodellantino


Inserito il - 01/04/2016 : 09:36:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Geo Invia a Geo un Messaggio Privato Aggiungi Geo alla lista amici
Sì, anche quello è un particolare corretto. Gli esemplari reali con la parte inferiore nera la hanno in carbonio insieme ad altri particolari.





Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 34  ~  Membro dal: 28/01/2011  ~  Ultima visita: 27/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

Cuore Sportivo
automodellantino



Inserito il - 01/04/2016 : 09:38:13  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Cuore Sportivo Invia a Cuore Sportivo un Messaggio Privato Aggiungi Cuore Sportivo alla lista amici
Raga, ho acquistato un secondo modellino ed ho provveduto a sostituire l'assale posteriore con l' anteriore preso dal modello "donatore". Il risultato è decisamente migliore della base di partenza. Unica accortezza, per chi volesse procedere a sua volta in questo modo, stare attenti a staccare le ruote dal mozzo in metallo. Bisogna ruotarle con attenzione, in modo tale da evitare rotture ai cerchi. Per compensare la minor larghezza del canale, ho incollato dei piccoli distanziali in plastica neri, per tenere le ruote a filo dei passaruota. Gli pneumatici posteriori hanno ora la stessa larghezza di quelli anteriori, ma pazienza: la fiancata così è molto più armonica e filante! Oggi pomeriggio, se riesco, posto le foto.





Modificato da - Cuore Sportivo in data 01/04/2016 09:39:37

  Firma di Cuore Sportivo 
"Gareggiare è vita. Tutto ciò che viene prima oppure dopo è solo attesa."

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: Taranto  ~  Messaggi: 132  ~  Membro dal: 15/05/2014  ~  Ultima visita: 20/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

edicolante
Amministratore

AM Staff


Inserito il - 01/04/2016 : 10:34:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di edicolante Invia a edicolante un Messaggio Privato Aggiungi edicolante alla lista amici
... si , forse sono stato un po' severo , ma secondo voi anche il messaggio soprastante è consono alla discussione o troverebbe sistemazione più adeguata in "elaborazioni modelli da edicolaa ?





Prov.: Genova  ~ Città: sestri levante  ~  Messaggi: 3530  ~  Membro dal: 31/03/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

franciazzi
automodellandonissimo



Inserito il - 01/04/2016 : 11:03:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franciazzi Invia a franciazzi un Messaggio Privato Aggiungi franciazzi alla lista amici
Si, su questo hai ragione, quel post sarebbe ancora più utile nella sezione dedicata alle elaborazioni degli edicolosi





 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ardea  ~  Messaggi: 1636  ~  Membro dal: 27/12/2005  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Luciocabrio
Amministratore


AM Staff



Inserito il - 01/04/2016 : 11:18:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luciocabrio Invia a Luciocabrio un Messaggio Privato Aggiungi Luciocabrio alla lista amici
Ragazzi come ha detto il mio collega, per qualsiasi intervento di modifica sui modelli edicolosi, si fanno topic appositi o si utilizzano gli esistenti





 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Città di Castello (Pg)  ~  Messaggi: 12248  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

FastFreddy
iperautomodellante



Inserito il - 01/04/2016 : 12:03:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di FastFreddy Invia a FastFreddy un Messaggio Privato Aggiungi FastFreddy alla lista amici
312 T ha scritto:

Anche la riproduzione della parte inferiore della carrozzeria sottostante lo sportello, tutta rossa anziché nera, è corretta, almeno per alcuni esemplari, e non una semplificazione del modello (appoggio Franciazzi, necessario il confronto con l'auto vera).

Si, il rivestimento sottoporta in carbonio è un optional. Se vai nel sito della Ferrari e provi a configurare la F12 puoi verificarlo.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma e Napoli  ~  Messaggi: 3611  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: 20/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

312 T
automodellante


Inserito il - 01/04/2016 : 17:57:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 312 T Invia a 312 T un Messaggio Privato Aggiungi 312 T alla lista amici
Grazie a tutti. Confesso che per la F12berlinetta ero all'oscuro di tutti i possibili allestimenti disponibili. Ho così potuto chiarire anche in merito alla dotazione della griglia con profili cromati come nel modellino.





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Assemini  ~  Messaggi: 659  ~  Membro dal: 28/11/2015  ~  Ultima visita: 20/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

Francesco_82
automodellante


Inserito il - 07/04/2016 : 19:41:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Francesco_82  Invia a Francesco_82 un messaggio AOL Invia a Francesco_82 un Messaggio Privato Aggiungi Francesco_82 alla lista amici
Seconda uscita LaFerrari che ha cerchi diversi dalla FXX K, più giusti. In uscita domani a 10€. Magari la prendo.





 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Parma  ~ Città: Mezzani Inf  ~  Messaggi: 255  ~  Membro dal: 30/01/2016  ~  Ultima visita: 14/12/2016 Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Abbasciano
automodellantino


Inserito il - 08/04/2016 : 16:40:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Riccardo Abbasciano Invia a Riccardo Abbasciano un Messaggio Privato Aggiungi Riccardo Abbasciano alla lista amici
Ma qualcuno forse ha già preso la LaFerrari?!?! M. Non usciva domani?





 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 112  ~  Membro dal: 01/11/2013  ~  Ultima visita: 07/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Cuore Sportivo
automodellantino



Inserito il - 08/04/2016 : 17:31:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Cuore Sportivo Invia a Cuore Sportivo un Messaggio Privato Aggiungi Cuore Sportivo alla lista amici
Presa la LaFerrari! La sto esaminando in questo momento, accanto all'omologa della Burago Signatures in scala 1/43.
Il modellino della raccolta, ad un primo esame, non è male. Eccetto, come avevamo sottolineato, i cerchi: sembrano un po' poveri, e la spalla del pneumatico posteriore è un po' troppo generosa. I cerchi dell'edicolosa sono più piccoli di quelli della Burago. Si vede distintamente, e bisogna verificare quale sia la misura esatta...
La verniciatura presenta un paio di pecche, con due piccole striature leggermente più scure. Il motore non è dettagliato come sulla Burago, dove è colorato e con alcuni dettagli a vista.
Gli specchietti sono in plastica rigida, nella giusta posizione, ma i supporti sono troppo spessi! Al contrario, sul Burago, sono in plastica più morbida e tendono a ruotare verso l'alto (effetto assai sgradevole).
A livello di proporzioni, quella della raccolta appare più filante ed azzeccata. Dettaglio agghiacciante: messe una accanto all'altra, la Burago è visibilmente più corta! Significa che uno dei due ha cannato le dimensioni del modellino! Sono praticamente certo che l'errore sia però della Burago. Non ho misurato (ancora) le lunghezze, ma le proporzioni sono decisamente a favore dell'edicolosa. Meno male!
Le prese d'aria posteriori sono "passanti" sul modellino della raccolta, incavate e colorate sul Burago.
Nel complesso, la versione edicolosa vince a mani basse. L'unico aspetto nel quale è inferiori sono i cerchi. Magari si potrebbe tentare un trapianto... chissà!
Il modellino Burago ha un assetto da SUV, è vero, ma i cerchi sono molto più gratificanti alla vista.
Ultima nota, osservando la coda, l'edicolosa ha gli estrattori realizzati per bene, la Burago decisamente no. L'abbondante verniciatura nero opaco al posteriore, su entrambi i modelli, "annega" un po' la griglia posteriore, facendo perdere al modello un po' di realismo.
A livello di interni, siamo più o meno lì: neri, con i sedili rossi.
Fari nella norma, con gli anteriori che andrebbero come al solito smontati e riverniciati.
Frontale decisamente migliore sull'edicolosa, che ha uno splitter più snello.
I dettagli scuri, sull'edicolosa sono realizzati in vernice opaca, decisamente migliore di quella lucida della Burago.
Tetto colore nero lucido per entrambe.
In definitiva, l'edicoloso vince senza sé e senza ma. Tuttavia, avrebbe potuto essere realizzato con maggior attenzione ai dettagli.
Promosso, ma possono (e devono...) fare qualcosa in più.






Modificato da - Cuore Sportivo in data 08/04/2016 17:48:54

  Firma di Cuore Sportivo 
"Gareggiare è vita. Tutto ciò che viene prima oppure dopo è solo attesa."

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: Taranto  ~  Messaggi: 132  ~  Membro dal: 15/05/2014  ~  Ultima visita: 20/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

zuma
automodellantone



Inserito il - 08/04/2016 : 17:52:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zuma Invia a zuma un Messaggio Privato Aggiungi zuma alla lista amici
Cuore Sportivo ha scritto:

Presa la LaFerrari! La sto esaminando in questo momento, accanto all'omologa della Burago Signatures in scala 1/43.
Il modellino della raccolta, ad un primo esame, non è male. Eccetto, come avevamo sottolineato, i cerchi: sembrano un po' poveri, e la spalla del pneumatico posteriore è un po' troppo generosa. I cerchi dell'edicolosa sono più piccoli di quelli della Burago. Si vede distintamente, e bisogna verificare quale sia la misura esatta...
La verniciatura presenta un paio di pecche, con due piccole striature leggermente più scure. Il motore non è dettagliato come sulla Burago, dove è colorato e con alcuni dettagli a vista.
Gli specchietti sono in plastica rigida, nella giusta posizione, ma i supporti sono troppo spessi! Al contrario, sul Burago, sono in plastica più morbida e tendono a ruotare verso l'alto (effetto assai sgradevole).
A livello di proporzioni, quella della raccolta appare più filante ed azzeccata. Dettaglio agghiacciante: messe una accanto all'altra, la Burago è visibilmente più corta! Significa che uno dei due ha cannato le dimensioni del modellino! Sono praticamente certo che l'errore sia però della Burago. Non ho misurato (ancora) le lunghezze, ma le proporzioni sono decisamente a favore dell'edicolosa. Meno male!
Le prese d'aria posteriori sono "passanti" sul modellino della raccolta, incavate e colorate sul Burago.
Nel complesso, la versione edicolosa vince a mani basse. L'unico aspetto nel quale è inferiori sono i cerchi. Magari si potrebbe tentare un trapianto... chissà!
Il modellino Burago ha un assetto da SUV, è vero, ma i cerchi sono molto più gratificanti alla vista.
Ultima nota, osservando la coda, l'edicolosa ha gli estrattori realizzati per bene, la Burago decisamente no. L'abbondante verniciatura nero opaco al posteriore, su entrambi i modelli, "annega" un po' la griglia posteriore, facendo perdere al modello un po' di realismo.
A livello di interni, siamo più o meno lì: neri, con i sedili rossi.
Fari nella norma, con gli anteriori che andrebbero come al solito smontati e riverniciati.
Frontale decisamente migliore sull'edicolosa, che ha uno splitter più snello.
I dettagli scuri, sull'edicolosa sono realizzati in vernice opaca, decisamente migliore di quella lucida della Burago.
Tetto colore nero lucido per entrambe.
In definitiva, l'edicoloso vince senza sé e senza ma. Tuttavia, avrebbe potuto essere realizzato con maggior attenzione ai dettagli.
Promosso, ma possono (e devono...) fare qualcosa in più.


E' possibile visionarla in foto?#128522; ..Stamane nOn l'ho trovata..o riprovo dopo o domani che sono libero






  Firma di zuma 

zuma
la corsa e' vita,il resto e' attesa
Sito Automodellismo Statico: http://zuma89.interfree.it/index.htm
Blog: http://zumartinico89.skyrock.com/

Prov.: Trapani  ~ Città: Trapani  ~  Messaggi: 1463  ~  Membro dal: 06/02/2008  ~  Ultima visita: 27/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

Cuore Sportivo
automodellantino



Inserito il - 08/04/2016 : 19:21:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Cuore Sportivo Invia a Cuore Sportivo un Messaggio Privato Aggiungi Cuore Sportivo alla lista amici
Ragazzi mi dispiace per la qualità delle immagini! Sono penose, lo so... Purtroppo ho dovuto fare tutto di corsa!
Spero servano comunque a dare un'idea...
A sinistra il modello della raccolta, a destra la Burago.
























Modificato da - Cuore Sportivo in data 08/04/2016 19:21:57

  Firma di Cuore Sportivo 
"Gareggiare è vita. Tutto ciò che viene prima oppure dopo è solo attesa."

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: Taranto  ~  Messaggi: 132  ~  Membro dal: 15/05/2014  ~  Ultima visita: 20/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Abbasciano
automodellantino


Inserito il - 08/04/2016 : 19:30:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Riccardo Abbasciano Invia a Riccardo Abbasciano un Messaggio Privato Aggiungi Riccardo Abbasciano alla lista amici
santo cielo ma le ruote sono di una micromachines?!?!?!
Porca misera però....






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 112  ~  Membro dal: 01/11/2013  ~  Ultima visita: 07/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Cuore Sportivo
automodellantino



Inserito il - 08/04/2016 : 19:36:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Cuore Sportivo Invia a Cuore Sportivo un Messaggio Privato Aggiungi Cuore Sportivo alla lista amici
Riccardo Abbasciano ha scritto:

santo cielo ma le ruote sono di una micromachines?!?!?!
Porca misera però....


L'effetto è proprio quello, purtroppo! I cerchi della Burago sono decisamente migliori. E poi, anche il disegno degli pneumatici sulla Burago è molto più piacevole: hanno gli intagli differenziati sul battistrada, come il modello vero!
Sull'edicolosa, invece, il battistrada è uniforme ed ha un disegno davvero brutto!






  Firma di Cuore Sportivo 
"Gareggiare è vita. Tutto ciò che viene prima oppure dopo è solo attesa."

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: Taranto  ~  Messaggi: 132  ~  Membro dal: 15/05/2014  ~  Ultima visita: 20/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

FastFreddy
iperautomodellante



Inserito il - 08/04/2016 : 19:45:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di FastFreddy Invia a FastFreddy un Messaggio Privato Aggiungi FastFreddy alla lista amici
Se l'edicoloso è effettivamente migliore io andrei di trapianto...





 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma e Napoli  ~  Messaggi: 3611  ~  Membro dal: 20/12/2005  ~  Ultima visita: 20/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

Francesco_82
automodellante


Inserito il - 08/04/2016 : 19:58:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Francesco_82  Invia a Francesco_82 un messaggio AOL Invia a Francesco_82 un Messaggio Privato Aggiungi Francesco_82 alla lista amici
L'edicolosa sembra essere notevolmente migliore a giudicar dalle foto. Assetto giusto ma ruote orribili.

Queste le misure della LaFerrari:

Lunghezza, 4 702 mm. Larghezza, 1 992 mm. Altezza, 1 116mm






 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Parma  ~ Città: Mezzani Inf  ~  Messaggi: 255  ~  Membro dal: 30/01/2016  ~  Ultima visita: 14/12/2016 Torna all'inizio della Pagina

Luciocabrio
Amministratore


AM Staff



Inserito il - 09/04/2016 : 00:53:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luciocabrio Invia a Luciocabrio un Messaggio Privato Aggiungi Luciocabrio alla lista amici
Ammazza però...un po' di colore a.quel motore potevano darlo eh...molti vecchi modelli sono più dettagliati





 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Città di Castello (Pg)  ~  Messaggi: 12248  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

terribilivan
automodellante



Inserito il - 09/04/2016 : 12:30:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di terribilivan Invia a terribilivan un Messaggio Privato Aggiungi terribilivan alla lista amici
Oltre a quanto già scritto da altri poco prima, ci sono ulteriori dettagli che andrebbero a favore della burago (profilo nero che parte dalle ruote posteriori e attraversa il bordo posteriore) o a sfavore dell'edicolosa (forma dei fari anteriori troppo sottile ma la burago li ha, invece, troppo spessi, soprattutto le linee che vanno vero le ruote anteriori)...l'ideale sarebbe un ibrido ma 10 euro per la seconda è venti per la prima fanno quasi una Hotwheels. Il mio giudizio, però, potrebbe essere errato dato che non possiedo né burago né quest'ultima. Tutto sommato, però, per 10 euro ci può stare (a parte le ruote posteriori...).
la lunghezza del modellino sembra in scala (ho misurato 10,9 cm che fanno, nella realtà, 469 cm e la burago è cortissima).
le prese d'aria sulle ruote posteriori non sono passanti ma ben tampografate con un effetto molto realistico.
Nella burago,il cofano motore in vetro è fatto meglio poichè, anche se non benissimo, presente le prese d'aria che vi corrono ai lati.
frecce laterali assenti in entrambi i casi.






Modificato da - terribilivan in data 09/04/2016 15:27:53

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: diso  ~  Messaggi: 468  ~  Membro dal: 14/01/2010  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Francesco_82
automodellante


Inserito il - 09/04/2016 : 15:28:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Francesco_82  Invia a Francesco_82 un messaggio AOL Invia a Francesco_82 un Messaggio Privato Aggiungi Francesco_82 alla lista amici
Delusione più totale. Io non dico che da un modello edicoloso pretendo chissà quale nobiltà di realizzo ma almeno che abbia una linea fedele, che tutto sommato ha visto il prezzo, ed un comparto assetto/cerchi/gomme riprodotto in maniera più che precisa.
Ok che io non ho esperienza in questa scala ed in questa tipologia di prodotto e che quindi i miei giudizi possono sembrare blasfemie pero' quando ce vo cevo.






 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Parma  ~ Città: Mezzani Inf  ~  Messaggi: 255  ~  Membro dal: 30/01/2016  ~  Ultima visita: 14/12/2016 Torna all'inizio della Pagina

Luciocabrio
Amministratore


AM Staff



Inserito il - 09/04/2016 : 16:06:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luciocabrio Invia a Luciocabrio un Messaggio Privato Aggiungi Luciocabrio alla lista amici
Francesco ci sono edicolosi anche degli anni passati che sono fatti benissimo.
È proprio sta raccolta che non è partita col piede giusto...per la prima uscita si dice "vabbe per 6 euro"...per la seconda "vabbe per 10 euro..." ma le prossime costeranno di più e dubito che la qualità si innalzi di molto






 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Città di Castello (Pg)  ~  Messaggi: 12248  ~  Membro dal: 19/12/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 38 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 1,08 secondi.