Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico - Talbot Lago T26 GS 1952
    Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico

Automodellando.it - Il portale dell'automodellismo statico
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : -Il Forum dispone di un nuovo regolamento. Il bazar è chiuso definitivamente, sono vietati post di compravendita, I moderatori non sono più tenuti a spiegare il loro operato e c'è una politica di tolleranza zero. Chi non è d'accordo è PREGATO di cancellarsi



 Tutti i Forum
 Montati & Speciali
 Montati & Speciali
 Talbot Lago T26 GS 1952
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 06/10/2022 : 16:37:22  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Inizio una bella mappazza sul rimontaggio di una Talbot Lago T26 GS del 1952.
Tanto per cambiare il modellino è un John Day e precisamente il n. 163 uscito nel 1974. E' mio dal maggio del 1977, quando lo acquistai per 7500 £ in kit. Tanto per dare un riferimento ai giovani virgulti che numerosi si interessano a questi modelli (!?!) segnalo che , nello stesso periodo, pagai 2500£ una bella Peugeot 604SL della serie 10 di Solido.
Nelle intenzioni riprodurrebbe la Talbot-Lago T26GS che dominò con Pierre "Levegh" la 24 ore di Le Mans del 1952 dalla 12a fino all'ultima ora, quando si dovette ritirare per guasto meccanico regalando la prima vittoria sul circuito della Sarthe alla Mercedes. Telaio 110056.
Da ricordare, sempre per i virgulti di cui sopra, che "Levegh" (all' anagrafe Pierre Eugène Alfred Bouillin) corse quella 24 ore praticamente da solo, lasciando poche briciole di guida all 'altro pilota René Marchand. Pare che, ormai esausto, avesse sbagliato una cambiata buttando alle ortiche quello che si stava profilando come un trionfo. A volte è molto breve la strada che porta dalle stelle alle stalle...

Ed ecco finalmente come montai il kit allora. Il volume che compare sullo sfondo fa parte del cofanetto sulle Talbot Lago da corsa di Pierre Abeillon, che mi è stato fondamentale guida sia per questa elaborazione che per quella della Formula 1 Brumm che ho presentato tempo fa nella sezione dei die cast.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022

Google Adsense


Mountain View

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 06/10/2022 : 16:51:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Quando ho incominciato a studiare e ad approfondire ho scoperto una quantità di errori da correggere, interventi che si aggiungono alle già previste sostituzioni di particolari vari.
Eccone una lista incompleta:

1- Retrovisore troppo arretrato
2- Profilo del tonneau errato
3- L'incisione del cofano posteriore è sbagliata perché...non c'era il cofano posteriore!
4- Ganci di chiusura del cofano anteriore da eliminare e sostituire
5- Sul lato sinistro vi erano quattro sfoghi e su quello destro due, nel modello ve ne sono due sia a destra che a sinistra.
6- Fari stampati da sostituire con altri riportati di Tron.
7- Calandra troppo tondeggiante, la vera mi sembra leggermente più bassa e più larga.
8- "Bazooka" da limare e sostituire.
9- Il cofano ha l'incisione del bordo posteriore troppo vicino all'abitacolo, bisogna spostarla in avanti, ma per farlo occorre limare alcune feritoie di sfogo dell'aria. Non so se è necessario aggiungerne lo stesso
numero sul davanti e soprattutto, se lo fosse, non so se sarei capace di farlo!







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 07/10/2022 : 09:28:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Il primo intervento è stato sul pianale. Ho chiuso le luci dei passaruota, ho cambiato le scarpe originali con altre del premiato calzaturificio Tron e ho costruito dei sedili nuovi, che mi sembrano più fedeli. Quello del passeggero è più piccolo perché deve stare sotto il tonneau. Non so in questa vettura, ma credo che allora fosse diffusa l' usanza di montare un sedile del passeggero più piccolo dell'altro.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 07/10/2022 : 15:30:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Ho quindi cominciato gli interventi e gli scassi sulla scocca, sperando di riuscire a ricostruire.
Ho anche scavato una sede per il nuovo cruscotto, solo che, scava oggi e scava domani ho sfondato la carrozzeria...dovrò rimediare!
Nelle foto si vede un abbozzo del nuovo cruscotto e la nuova griglia anteriore in fotoincisione.
Ho anche avvicinato le sedi dei fanalini posteriori e ho praticato un foro per il tappo del serbatoio.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 07/10/2022 : 15:32:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
La mascherina è stata fatta e rifatta innumerevoli volte, alla fine mi sono accontentato di quella che compare nella seconda foto. Non è certo perfetta, ma mi pare che assomigli alla vera più di quella originale.







Modificato da - marconolasco in data 07/10/2022 15:38:23

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 07/10/2022 : 17:30:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Vediamo se riesco ad adattare la nuova mascherina, che è stata realizzata in queste fasi successive:
-ho ritagliato un pezzetto di carta, piegato in due per la simmetria che però alla fine lascia lo stesso a desiderare, della forma voluta, un po' più larga e un po' più bassa di quella del modello originale, tagliuzzandola fino ad avvicinarmi alla forma della vera come appare nel fotocolor già postato
-ho quindi incollato la sagoma di carta su di una lastrina fotoincisa a maglie rettangolari di Tron
-a questo punto ho ritagliato la lastrina e l'ho ripulita della sagoma di carta.
-é seguita la fase più difficile, l'incollaggio sul perimetro della griglia di un sottile e malleabile filo di rame, pochi millimetri alla volta e curvandolo man mano che procedeva l'incollaggio (una decina di tentativi prima di riuscire ad arrivare alla fine del giro...)
- fissato il bordino l'ho ripassato a pennello con mani successive di stucco riempitivo da bomboletta, stando attento a non farlo debordare troppo sulla griglia
- asciugato lo stucco l'ho lisciato e sagomato con carta abrasiva a grana molto fine
-ho ripiegato il tutto cercando di adattare le curvatura a quella del muso del modello
- ho spruzzato un velo di fondo e quindi di alluminio







Modificato da - marconolasco in data 07/10/2022 17:32:47

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

Martino
iperautomodellante




Inserito il - 07/10/2022 : 23:33:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martino Invia a Martino un Messaggio Privato Aggiungi Martino alla lista amici
Caspiterina, in pratica stai ricostruendo il modello, ti seguo
anche qui, bravo, bravo!!!






  Firma di Martino 
Zio

 Regione Lazio  ~ Prov.: Frosinone  ~ Città: Frosinone  ~  Messaggi: 4325  ~  Membro dal: 04/08/2014  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 09:02:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie! Il modellino aveva in origine moltissimi errori di cui non mi ero reso conto, altrimenti lo avrei lasciato dov' era! Una volta iniziato il lavoro, però, mi spiaceva abbandonare il campo e quindi ho cercato di correggere se non tutto almeno qualcosa. Ho trovato molte difficoltà a rifare le incisioni sulla carrozzeria, quasi tutte errate perché il cofano motore era troppo arretrato rispetto all' originale. Sono riuscito ad avanzare di qualche millimetro il bordo posteriore allontanandolo così dall' abitacolo. Ho ottenuto perciò lo spazio necessario per il retrovisore, erroneamente posizionato sul tonneau, e gli sportellini di aereazione dell'abitacolo, in origine assenti. Per completare avrei dovuto avanzare anche il bordo anteriore del cofano motore verso il muso, in modo da lasciarne inalterata la lunghezza, ma per farlo avrei dovuto anche aggiungere delle feritoie. Dietro le avevo semplicemente eliminate, ma un conto è dare qualche colpo di lima e un altro rifare quelle feritoie uguali a quelle esistenti. Fuori portata, almeno per me.
Anche la posizione della gobba della ruota di scorta è probabilmente errata perché non mi ha permesso di tracciare correttamente le incisioni in quella zona. Insomma...un macello! Alla fine non sono affatto rimasto soddisfatto delle nuove incisioni, però mi consolo pensando che in fondo si tratta solo di un John Day...









Modificato da - marconolasco in data 08/10/2022 09:04:05

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 09:10:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Anche l'arco del passaruota posteriore destro era errato, ma in questo caso sono riuscito a rimediare...più o meno...
Nelle ultime foto si intravedono i setti che divideranno le aperture sui fianchi (di cui ho dovuto ridurre l'altezza) in due a destra e in quattro a sinistra.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 09:31:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Come si vede le incisioni, oltre a seguire uno sviluppo errato, sono anche mal fatte. Cercherò di intervenire.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 09:34:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Meglio di così non sono riuscito a fare.







Modificato da - marconolasco in data 08/10/2022 09:44:08

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 09:43:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Sistemate un po' di cosette: il "bazooka" (quel tubo che sporge dal cofano motore che serviva per evitare il ritorno di fiamma nei carburatori, vedi il mio thread sulla elaborazione della Talbot F1 della Brumm), la carenatura del retrovisore, un paio di tappi, le luci posteriori, quelle di illuminazione dei bolli portanumero e gli sportelli per l'aereazione dell'abitacolo, in posizione aperta per evitare almeno le loro incisioni. Per simulare l'apertura ho utilizzato due decals nero opaco.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 10:26:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Sistemati il cruscotto, il parabrezza e altri particolari qua e là. Ho abbozzato un radiatore sul muso, anche se si intravedrà appena dietro alla griglia.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 10:32:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Ed eccola finita, o meglio, quasi finita, manca ancora la scritta "Lago Record" sul fianco destro. L' ho ordinata. L' ombra nera che si vede a destra del volante, nella foto da tergo, è la gomma della ruota di scorta. Come si vede, pessime le incisioni...







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 16:37:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Siccome mi piacciono i confronti chiudo questo wip affiancando questa Talbot a T26 C Brumm che presentai tempo fa. Riproduce la vettura che Giraud-Cabantous portò al terzo posto al Gran Premio di Albi del 1 giugno 1952.
Nella prima foto la freccia evidenzia la scritta che ancora manca sulla T26 GS.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

Martino
iperautomodellante




Inserito il - 08/10/2022 : 20:06:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martino Invia a Martino un Messaggio Privato Aggiungi Martino alla lista amici
Bravo Marco, non è poi così brutta come la descrivi!
Non dimenticare da cosa sei partito, non c’è paragone!






  Firma di Martino 
Zio

 Regione Lazio  ~ Prov.: Frosinone  ~ Città: Frosinone  ~  Messaggi: 4325  ~  Membro dal: 04/08/2014  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 08/10/2022 : 20:16:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie Martino! Diciamo che sono abbastanza soddisfatto a parte le incisioni. Oltre a essere in parte errate, ma la correzione di tutti gli errori avrebbe comportato una ristrutturazione di tutta la scocca, impensabile, sono anche irregolari. Il fatto è che non riuscivo a ripassarle coma al solito, eppure è un metallo bianco piuttosto tenero, però, qualunque cosa usassi, si impuntava e deviava, come se all'interno della fusione ci fossero delle inclusioni dure! Non ricordo che mi fosse mai successo prima con questi kit, boh!





 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina

Martino
iperautomodellante




Inserito il - 08/10/2022 : 23:32:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martino Invia a Martino un Messaggio Privato Aggiungi Martino alla lista amici
E vabbè dai, comunque bella così!






  Firma di Martino 
Zio

 Regione Lazio  ~ Prov.: Frosinone  ~ Città: Frosinone  ~  Messaggi: 4325  ~  Membro dal: 04/08/2014  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

marconolasco
automodellantone


Inserito il - 27/11/2022 : 09:59:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marconolasco Invia a marconolasco un Messaggio Privato Aggiungi marconolasco alla lista amici
Grazie Martino, anche se in ritardo!
Un piccolo aggiornamento, ho aggiunto la piccola scritta laterale Lago Record che mancava, adesso è davvero finita.







 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: Savona  ~  Messaggi: 1288  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: 04/12/2022 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/11 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,62 secondi.